Atomic Blonde
Culture
12.07.2017 - 12:110

Da Charlize Theron ai Gotthard: il Festival numero 70 si presenta al pubblico

Si potranno vedere anche Charlize Theron e i Gotthard sullo schermo di Piazza Grande a Locarno. Il Festival del film ha appena presentato il programma dell'edizione numero 70, al via il prossimo 2 agosto. Nel programma della Piazza si trovano anche venerdì 11 “Atomic Blonde” di David Leitch, con la premio Oscar sudafricana, e in chiusura sabato 12 “Gotthard – One Life, One Soul”, il film dedicato da Kevin Merz ai Gotthard.

Il primo film in programma in Piazza, mercoledì 2 agosto, sarà il francese “Demain et tous les autres jours” di Noémie Lvovsky. Il 5 agosto in seconda serata si potrà invece vedere Robert Pattinson in “Good Time” di Ben e Joshua Safdie, mentre il 3 agosto si potrà incontrare una grande signora del cinema europeo come Fanny Ardand in “Lola Pater” di  Nadir Moknèche.

Nel Concorso, fra i tanti, tornerà pure Pippo Delbono, ma solo nei panni di attore, in “Gli asteroidi” di Germano Maccioni. E ci sarà anche Isabelle Huppert, protagonista di “Madame Hyde”, film franco-belga. Fra gli ospiti di questa edizione ricordiamo Adrien Brody e Nastassja Kinski. Il primo appuntamento è però con il Prefestival, che nella prima serata (gratuita) del 30 luglio proietterà sul grande schermo in Piazza uno storico 007, forse il più celebre: “Goldfinger” con Sean Connery.

Il direttore artistico, Carlo Chatrian: « Due sono le prospettive da cui si può considerare l’edizione che stiamo per presentare. Una consiste nel mettere in evidenza la solidità di un evento che resiste agli anni, alle mode, alle persone (presidenti, direttori, ecc.): giunto alla sua settantesima edizione, Locarno è tra i grandi festival di cinema del mondo. L’altra prospettiva consiste invece nel vedere Locarno come un festival che non sta mai fermo, che si riprometta anno dopo anno, aggiungendo iniziative e adattando il suo programma: quest’anno ci saranno sale nuove e rinnovate (PalaCinema e GranRex), uno spazio per la parola (Locarno Talks), una finestra dedicata ai più giovani (Locarno Kids) e un concorso digitale (#movieofmylife)».

Il concorso #movieofmylife, di cui vi proponiamo alcuni dei video inviati al Festival, si rivolge a tutto il pubblico: un minuto, se possibile creativo, in cui spiegare qual è il film della propria vita. Unica regola: il titolo alla fine. 

E dopo alcuni personaggi noti, eccone uno del pubblico che vi consigliamo di vedere.

Per il secondo anno, infine, o meglio per cominciare, il festival si occupa direttamente della gestione della Rotonda: il 28 luglio è prevista del villaggio del Festival, per proseguire con 17 serate all’insegna di musica, cucina etnica e disco silenziosa. L’intrattenimento sarà curato da Rete Tre, con concerti dal vivo e Dj set. Ogni giorno, dalle 18 alle 21, sarà inoltre possibile seguire la trasmissione radiofonica PardOn. ma ci sarà anche il cinema, quello (forse) del futuro), con il Virtual Reality Corner, dove sperimentare le ultime produzioni cinematografiche.

 

Tags
festival
locarno
film
agosto
pubblico
programma
edizione
gotthard
piazza
theron
© Regiopress, All rights reserved