laRegione
Nuovo abbonamento
spedizionieri-chiesta-l-obbligatorieta-del-contratto-collettivo
Ticino
15.07.2020 - 17:210

Spedizionieri, chiesta l'obbligatorietà del Contratto collettivo

Le Aziende ticinesi imprese di spedizione e logistica: 'Il coronavirus accentua le difficoltà, pubblicata sul Foglio ufficiale la richiesta'

La pandemia di coronavirus e le misure prese dalla politica per fronteggiarla "stanno accentuando le difficoltà economico-sociali, in particolare in un settore com quello delle case di spedizione, dove si è potuto riscontrare a più riprese il dumping salariale". Per questo motivo l'associazione Aziende ticinesi imprese di spedizione e logistica ricorda che "sul Foglio ufficiale del 14 luglio 2020 è stata pubblicatala domanda intesa a conferire l'obbligatorietà generale per il Canton Ticino del Contratto collettivo di lavoro per gli spedizionieri". Obiettivo per cui l'Atis "si sta battendo da tempo".

© Regiopress, All rights reserved