(Ti-Press)
Ticino
25.03.2020 - 19:370
Aggiornamento : 20:23

Coronavirus, sospese le aperture dei negozi del giovedì sera

La grande distribuzione rinuncia alla possibilità di tenere aperto fino alle 21. Nell'attuale situazione la clientela non è interessata a fare compere serali

I soci Disti, l’associazione mantello che raggruppa le maggiori insegne della Grande Distribuzione quali Coop, Denner, Manor e Migros comunicano che da subito e fino a nuovo avviso sospendono le aperture serali del giovedi. I punti di vendita chiuderanno quindi alle 19 invece delle 21. "Se da una parte riteniamo importante mantenere delle finestre di orari d’apertura a maglie larghe, per favorire la frequenza della clientela su più ore (evitando quindi di dover limitare le entrate nei punti vendita, con conseguenti code all’esterno), ci preme d’altra parte far sì che i nostri collaboratori possano godere una pausa appena è possibile", si legge in una nota stampa.

"Pensiamo infatti che al giovedì sera nell’attuale situazione saranno pochi i consumatori che si recheranno nei supermercati per fare la spesa alimentare", si precisa nella nota nella quale, oltre a ringraziare il personale della vendita e dei servizi a essa associati "per lo spirito collaborativo sin qui dimostrato", si ricorda che "non è necessario fare scorte più del dovuto, in quanto non sussistono problemi di fornitura di alimentari".

© Regiopress, All rights reserved