Uno dei punti vendita del gruppo (Ti-Press)
Ticino
24.02.2020 - 17:140

Inchiesta Cadei, tutti scarcerati

Restano indagate ma le quattro persone fermate a fine gennaio per la presunta truffa hanno potuto uscire di prigione.

Tutti scarcerati. Sono tuttora indagate ma sono state liberate le quattro persone fermate lo scorso 28 gennaio in relazione alle perquisizioni effettuate nelle filiali del Gruppo Cadei, attivo nella vendita di veicoli multimarca,. La scarcerazione è dettata dall'assenza di presupposti giuridici per il mantenimento della detenzione preventiva.

L'inchiesta in ogni caso prosegue e, considerata la mole di documentazione da esaminare e i numerosi atti istruttori da esperire, si invitano tutti coloro che hanno segnalato delle problematiche legate alla fattispecie a pazientare e ad attendere che siano eventualmente gli inquirenti a prendere contatto con loro. Non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

© Regiopress, All rights reserved