Ti-Press
Ticino
24.03.2019 - 17:370

Giovani Verdi di nuovo in Ticino

Sabato si è (ri)costituito il movimento giovanile del partito. 'Dopo un periodo di stallo finalmente i Verdi hanno ritrovato nuova linfa'

Anche i Verdi hanno (di nuovo) i loro giovani. Sabato si è infatti (ri)costituito il movimento giovanile del partito ecogologista ticinese, con l'assemblea svoltasi a Bellinzona. “Dopo un periodo di stallo – si legge nel comunicato stampa – finalmente i Verdi del Ticino hanno ritrovato quella nuova linfa carica e pronta a lottare attivamente per concretizzare anche nei vari legislativi ed esecutivi tutte le rivendicazioni delle piazze”. Da qui la voglia di impegnarsi anche da parte della generazione più giovane, sull'onda del movimenti studenteschi per il clima. Per andare però oltre gli slogan.

“È questo l’obiettivo che giovani verdi si vogliono prefiggere. Traguardi concreti e precisi: la lotta contro i cambiamenti climatici è sicuramente il cardine che guida tutte le scelte energetiche, pianificatorie ed economiche che si auspica il gruppo. I Giovani Verdi non dimenticano però i diritti sociali ed economici per tutte e tutti, pensando all’equità salariale, alle disparità di genere e ai diritti per LGBTQ+“.

Il neo costituito comitato è composto da Cristina Gardenghi, Deborah Meili, Giulia Petralli, Kevin Simao Ograbek, Ada Tognina e Cristina Zanini.

Potrebbe interessarti anche
Tags
verdi
giovani
giovani verdi
ticino
© Regiopress, All rights reserved