Ticino
05.02.2019 - 19:480

Prestazioni assistenziali, 'troppi errori'

Il controllo cantonale delle finanze avrebbe rilevato una gestione approssimativa dei dossier da parte dell'Ussi

La stragrande maggioranza degli incarti trattati dall'Ufficio del sostegno sociale e dell'inserimento (Ussi) potrebbe essere stata oggetto di errori. Lo ha riferito Teleticino citando una fonte della commissione di vigilanza, sottocommissione della Gestione parlamentare.

Il quadro, tutt'altro che rassicurante, nell'ambito della gestione delle prestazioni assistenziali, sarebbe emerso dalle verifiche effettuate dal controllo cantonale delle finanze, che era stato chiamato in causa proprio dalla commissione di vigilanza dopo quanto emerso nell'aprile scorso, quando un controllo a campione su 26 incarti aveva provato che in 19 di essi erano stati commessi degli errori, per un danno di 132mila franchi.

Da ulteriori approfondimenti effettuati con altri controlli a campione sul primo quadrimestre del 2018 sarebbero emersi non solo altri errori, ma "in numero preoccupante". La fonte di Teleticino ha ipotizzato che sul totale degli incarti, "soltanto il 20%" sarebbe stato trattato come si deve. Il dossier andrà ora in Gestione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
errori
gestione
incarti
prestazioni
controllo
prestazioni assistenziali
© Regiopress, All rights reserved