Ti-Press
Ticino
12.11.2018 - 09:370

Obbiettivo puntato sui bisogni degli anziani

il Dipartimento della sanità e della socialità ha avviato uno studio per capire meglio le loro richieste e sviluppare una strategia futura.

Quali sono i bisogni e le esigenze delle persone che vivono o si apprestano a vivere la “terza età”? `È la domanda a cui vuole una risposta il Dipartimento della sanità e della socialità (Dss) che ha avviato uno studio in tal senso.

Negli scorsi giorni è stato inviato un questionario a un campione rappresentativo di questa fascia d’età. La terza età rappresenta una fascia di popolazione sempre più importante e differenziata. Il Dss ha quindi deciso di allestire un sondaggio per meglio comprendere le esigenze di questi cittadini, coinvolgendoli direttamente.

Si potrà così capire meglio le loro richieste e sviluppare una strategia futura maggiormente aderente alle esigenze di chi risiede in Ticino. Sono stati coinvolti oltre 14'000 cittadini e cittadine di giovani anziani di età compresa tra i 60 e gli 80 anni, un campione rappresentativo equamente ripartito per domicilio, sesso e età.

Il Dss invita gentilmente le persone coinvolte a voler dar seguito alla richiesta di informazioni rigorosamente anonima. Qualora un/a cittadino/a di età compresa tra i 60 e gli 80 anni volesse spontaneamente partecipare al sondaggio, può richiederlo via mail a dss-dasf@ti.ch.

Tags
dss
esigenze
bisogni
anziani
© Regiopress, All rights reserved