laRegione
Nuovo abbonamento
ex-cancelliere-interrogazione-chiede-chiarezza
Ticino
11.04.2018 - 08:170

Ex cancelliere, interrogazione chiede chiarezza

Cinque deputati (Lega) in Gran Consiglio : 'Chi ha autorizzato l'attività di Gianella come segretario della Regio Insubrica e quali altre mansioni accessorie svolgeva?'

Cinque deputati leghisti (Omar Balli primo firmatario, Bruno Buzzini, Massimiliano Robbiani, Giancarlo Seitz e Felice Campana) presentano un'interrogazione al Consiglio di Stato in merito alle attività accessorie dell'’allora Cancelliere Giampiero Gianella. L'atto muove dal fatto che Gianella ha ricevuto due mensilità di stipendio mentre già percepiva la pensione, nonostante il trapasso della funzione (da lui al nuovo Cancelliere) fosse già stato eseguito prima della partenza da Palazzo delle Orsoline. Mentre il Consiglio di Stato ha chiesto la restituzione del “doppio stipendio”, il salario quale segretario della Regio Insubrica, di oltre 30mila franchi all’anno veniva percepito direttamente dal già Cancelliere. Tale attività veniva infatti qualificata quale attività accessoria e quantificata in un impegno lavorativo del 10-20%.

I deputati vogliono sapere chi ha autorizzato l’attività accessoria del già Cancelliere quale segretario della Regio Insubrica, se è stata conferita tramite decisione formale del Consiglio di Stato, se il governo ha discusso la questione e con quali risultati. L'interrogazione chiede se l'ex cancelliere svolgeva anche altre attività accessorie (sia remunerate che non) ed eventualmente quali e con che remunerazione e se durante le sue attività a favore della Regio Insubrica usufruiva di servizi statali di qualunque tipo (auto, logistica, personale, ecc. ecc.) e se questi servizi sono stati fatturati. I cinque domandano inoltre se, on l’avvicendamento del segretario della Regio, ci sono stati cambiamenti nelle modalità di qui sopra e se ci sono state quali sono. L'interrogazione chiede lumi su eventuali festeggiamenti per il prepensionamento del già Cancelliere e come si sono svolti.

© Regiopress, All rights reserved