laRegione
Nuovo abbonamento
due-tappe-in-ticino-per-il-treno-scuola-delle-ffs
FFS
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
6 ore

Andrea Pronzini capo del Centro di formazione di polizia

Coordinerà le attività di selezione dei candidati aspiranti agenti. Subentra a Manuela Romanelli Nicoli
Luganese
6 ore

Gandria e Morcote, aumentano le corse in battello

La Società di navigazione ha potenziato l'offerta pomeridiana
Bellinzonese
7 ore

Nessun complotto: costrinse la figliastra a fare sesso

La Corte di appello conferma la sentenza emessa in primo grado: il 69enne della regione è colpevole di violenza carnale. Dovrà scontare cinque anni di carcere.
Luganese
7 ore

Tram Treno, le associazioni ambientaliste: si deve fare di più

I tre sodalizi chiedono al progetto del Dipartimento del territorio: riassetto dello snodo di Cavezzolo e mantenimento della linea di collina
Luganese
8 ore

I City Angels di Lugano distribuiranno 4000 mascherine gratis

Iniziativa di aiuto per combattere la pandemia, grazie al sostegno di due società ticinesi
Ticino
8 ore

Tutti i controlli radar della prossima settimana

Ecco l'elenco completo delle località in cui verranno svolti dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari
Luganese
9 ore

Balneabili le acque di Porto Ceresio

Soddisfatta la sindaca, Jenny Santi che negli ultimi mesi era stata presa di mira da minoranza e ambientalisti
Bellinzonese
9 ore

Corbaro ritrova la libertà all'ombra del Castello di Cima

Il gufo, trovato dalla Spab con un'ala spezzata e curato dallo studio medico Keller e Pedretti, è tornato a volare nel bosco sovrastante la Turrita
Bellinzonese
9 ore

Abusò di una minorenne, pena confermata in Appello

Nessuno sconto per il 30enne ricorrente: per la Carp è colpevole di violenza carnale e dovrà scontare quattro anni di carcere
Ticino
28.02.2018 - 16:250

Due tappe in Ticino per il treno-scuola delle Ffs

Dal 26 febbraio al 2 marzo sarà alla stazione di Locarno-Muralto, la settimana successiva a Bellinzona. L'iniziativa si rivolge anche ai meno giovani

Il Treno scuola e scoperta delle FFS attraversa tutta la Svizzera all’insegna del motto “responsabilità” e offre ogni anno a 18'000 ragazzi una cornice didattica pragmatica e stimolante, in cui affrontare temi come sicurezza, consumo energetico sostenibile, mobilità e orientamento professionale. La novità 2018 è rappresentata da una carrozza dove le persone della terza età possono avvicinarsi al mondo digitale.

Anche quest’anno il Treno scuola e scoperta delle FFS fa tappa in Ticino. Nella settimana dal 26 febbraio al 2 marzo si trova presso la stazione FFS di Locarno-Muralto, mentre la settimana successiva, dal 5 al 9 marzo, presso la stazione FFS di Bellinzona.

Sensibilizzare le nuove generazioni all’insegna del motto “responsabilità”

L’obiettivo del Treno scuola e scoperta delle FFS è di stimolare, con esempi concreti, i ragazzi di tutta la Svizzera ad agire in prima persona, assumersi le proprie responsabilità e trasmettere agli altri concetti di rilevanza sociale.

A cosa servono le linee bianche sui marciapiedi? Quali forze agiscono nelle linee di contatto? Quanta energia serve per ascoltare la radio? Con quali semplici accorgimenti è possibile risparmiare energia? Cos’è il ticketing elettronico? A cosa assomiglieranno i trasporti pubblici di domani? Quali sono le professioni più adatte a ciascuno di noi? Queste e molte altre domande trovano risposta sul Treno scuola e scoperta delle FFS, argomenti che gli allievi hanno modo di vivere e approfondire, nel vero senso della parola, sulla propria pelle e con le proprie mani.

Treno scuola e scoperta delle FFS: non solo per i più giovani

Oltre alle tematiche legate alla responsabilità, dalla sicurezza al consumo energetico passando per l’orientamento professionale, rivolte soprattutto ai ragazzi, il Treno scuola e scoperta FFS quest’anno presenta anche un corso di formazione pensato per i meno giovani.

Si tratta di un corso, della durata di due-tre ore, improntato sulle potenzialità di Mobile FFS. Gli istruttori spiegano come impostare l’orario tattile, in che modo cercare i collegamenti con diversi mezzi di trasporto nella rete nazionale e internazionale e come acquistare un biglietto online. Il corso è disponibile unicamente sul treno scuola stazionato a Bellinzona, dal 5 al 9 marzo.

Per coloro che fossero interessati, è consigliata l’iscrizione.

Un’iniziativa di successo

L’iniziativa Scuole FFS gode di un grande successo: nel 2017 il Treno scuola e scoperta delle FFS ha fatto tappa in 20 stazioni, un giro durato 30 settimane durante le quali sono salite a bordo più di 1000 classi con oltre 20 000 allievi, ossia circa 130 allievi al giorno. Il personale insegnante ha attribuito al programma un voto complessivo molto elevato, pari a una media di 9,25 punti su 10. Dal 2003 il Treno scuola e scoperta ha saputo entusiasmare oltre 12 000 classi con più di 230 000 ragazzi. La visita guidata è gratuita e dura all’incirca due ore.

 

© Regiopress, All rights reserved