Ticino
03.01.2018 - 14:330

Prevena, 1'247 persone controllate, 12 sotto inchiesta e tre arresti

Dodici persone fermate e finite sotto inchiesta e tre arresti. Complessivamente, i controlli hanno interessato 1'247 individui e 777 veicoli. Ecco, in estrema sintesi, il bilancio dell'operazione Prevena 17, effettuata in collaborazione tra la Polizia cantonale, le Polizie comunali, la Polizia dei trasporti e le Guardie di confine. Operazione che si è conclusa il 24 dicembre. Sull'arco di 20 giorni una media di 28 agenti al giorno hanno prestato servizio nei punti prestabiliti per garantire una presenza accresciuta di pattuglie nel periodo natalizio in ambiti di grande affluenza, quali negozi e centri commerciali con l'obiettivo di evitare borseggi e taccheggi, e sul territorio cantonale con posti di controllo per evitare furti con scasso. In venti giorni ci sono stati 535 agenti operativi con 344 posti di controllo effettuati. L'operazione è stata strutturata sul concetto di tre livelli di sicurezza: dapprima quello cittadino, con lo scopo di garantire il sostegno alle necessità del cittadino durante la fascia attiva della giornata; poi il livello di sicurezza del territorio alfine di prevenire i reati ed agire dinamicamente sul terreno con l'impiego mobile delle forze. Infine è stato alzato il livello di sicurezza dei fenomeni: eventi che con serialità vanno oltre l'attività ordinaria.

Tags
prevena
inchiesta
tre arresti
sicurezza
operazione
arresti
sotto inchiesta
© Regiopress, All rights reserved