san-martino-fiera-annullata-per-motivi-sanitari-e-logistici
Scene che non si vedranno quest’anno
20.10.2021 - 17:050
Aggiornamento : 25.10.2021 - 18:57

San Martino, ‘fiera annullata per motivi sanitari e logistici’

Il Municipio risponde all’interrogazione di Lega-Udc-Udf. ‘Prima di decidere valutati tre diversi scenari’

a cura de laRegione

“Sebbene i tempi stretti, la fiera di San Martino si sarebbe potuta organizzare. I motivi dell’annullamento sono essenzialmente di tipo sanitario e logistico”. Sono queste le spiegazioni fornite dal Municipio in risposta a un’interrogazione presentata dal gruppo Lega-Udc-Udf. L’esecutivo fa inoltre sapere di aver valutato tre diverse varianti prima di optare per l’annullamento della manifestazione. Il primo prevedeva unicamente il mercato senza quindi l’obbligo di certificato Covid, ma è stato scartato “in quanto si allontana dal concetto generale della fiera”. Gli altri due scenari prevedevano invece l’utilizzo del certificato Covid. Sia per il secondo (con la fiera solo diurna) che per il terzo (con orari normali) a far desistere gli organizzatori sono stati principalmente gli eccessivi costi di sicurezza che si sarebbero resi necessari. I disavanzi totali previsti sarebbero stati di 212mila franchi (secondo scenario) o di 221mila (terzo scenario). Per quanto riguarda invece le associazioni solitamente impegnate durante il fine settimana della fiera “il Municipio non intende trascurarle e sta valutando misure di supporto e accompagnamento per quelle che si trovano in difficoltà”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved