la-sinistra-scende-in-campo-a-vacallo-nella-lista-3
In corsa a Vacallo
19.03.2021 - 12:14
Aggiornamento: 17:59

La sinistra scende in campo a Vacallo nella lista 3

Candidati in larga parte donne e giovani con attenzione ai temi riguardanti l'ambiente e il territorio

Per le elezioni comunali del 18 aprile scendono in campo nella lista 3 a Vacallo per l’Unione Socialista (comprendente anche Giso, Fa, Pc), i Verdi e Indipendenti per il Municipio: Jaccard Carine, Lanini Noseda Giovanna, Lurati Sabrina, Micheli Giulio, Reclari Massimiliano, Rossi Federica e Gander Tommaso. Per il Consiglio comunale: Frigerio Marco (uscente), Gander Tommaso, Jaccard Carine, Lanini Noseda Giovanna (uscente e prima cittadina nel 2018-2019), Lurati Sabrina, Micheli Giulio, Raveglia Roberto, Reclari Massimiliano, Testa Samuele e Rossi Federica.

Di seguito alcune considerazioni della lista di candidati, a cominciare dalla presenza numerosa di candidate donne: per il Municipio sono ben 4 su 7; le stesse si presentano anche per il Consiglio comunale. Il fatto che il municipale, ora in carica, Gianni Delorenzi non si ripresenti lascia aperta la successione. Inoltre le liste presentate danno fiducia ai giovani: ben la metà dei candidati ha meno di 35 anni. Ai candidati che saranno eletti non mancherà di certo il lavoro: già in questa legislatura i 4 consiglieri comunali hanno presentato numerose interpellanze e mozioni riguardanti l’ambiente: la salvaguardia del verde esistente e delle ville storiche presenti sul territorio, possibile solo con la revisione del Piano regolatore (richiesta fatta già nel 2016 ma tuttora non abbordata), raccolta dell’umido, divieto dell’utilizzo della plastica nelle manifestazioni comunali. Sempre attenti alle politiche famigliari (congedo paternità, apertura di un asilo nido, mozione Lift aiutiamo i nostri giovani), alla mobilità (contributo comunale all’acquisto di abbonamenti per gli studenti); le due donne nel gruppo Us e I Verdi hanno difeso gli interessi femminili chiedendo che anche a Vacallo venga introdotto il Bilancio di genere, sono anche state promotrici dell’interpellanza Un tulipano per la vita; recentemente hanno chiesto che una via del comune sia intestata a Luisa Rovelli, nata a Vacallo e attivista per i diritti delle donne (attualmente non c’è nessuna via dedicata a una donna).

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
elezioni comunali lista 3 unione socialista vacallo verdi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved