laRegione
Nuovo abbonamento
scoperto-sul-monte-san-giorgio-un-rettile-pinnato
(Ti-Press)
Mendrisiotto
02.07.2020 - 18:290
Aggiornamento : 03.07.2020 - 15:21

Scoperto sul Monte San Giorgio un rettile pinnato

Il reperto, riemerso nel 1993 nel giacimento di Besano (Varese), riporta al più antico rettile dotato di pinna dorsale

È stato scoperto nel 1993 nel giacimento di Besano sul versante italiano del Monte San Giorgio, in provincia di Varese, ed è conservato al Museo di Storia Naturale di Milano. Si tratta del più antico rettile dotato di pinna dorsale finora portato alla luce: un ittiosauro della specie 'Mixosaurus cornalianus'.

Stando a uno studio dell'Università dell'Insubria condotta da Cristiano Dal Sasso e Silvio Renesto e pubblicato sulla rivista 'Acta Palaeontologica Polonica', il reperto, che conserva pelle e cartilagini fossilizzate, retrodata di 50 milioni di anni la comparsa della pinna dorsale nei rettili marini.

© Regiopress, All rights reserved