Mendrisiotto
22.05.2020 - 17:220

Rimosso il 'punt di baloss', la passerella 'anti controlli'

L'improvvisata struttura consentiva di attraversare la frontiera, in località Faloppietta, senza sottostare ai controlli.

È stata rimossa la passerella, poco più di un asse di legno, come documentato da alcune istantanee, che in tempi di lockdown, in località Faloppietta, consentiva di attraversare la frontiera, senza sottostare ai controlli, ancora stringenti. Poiché ha facilitato anche i passaggi clandestini che aggirano tra i boschi le frontiere ufficiali chiuse, è stato distrutto e circondato da strisce bianche e rosse. Non mancano lungo la sbrindellata ramina altri ''valichi'' alternativi. A proposito di ramina è di questi giorni la notizia che è stato rimesso in sicurezza il riale Marcetto che in occasione di piogge abbondanti spesso tracimava, invadendo la strada dei frontalieri, tra Ronago centro e Novazzano, dalle parti delle dogana ticinese e quella comasca. La ramina caduta nel riale Marcetto, faceva da diga al materiale trascinato a valle dalle abbondanti piogge.

 

© Regiopress, All rights reserved