In attesa di momenti migliori (Ti-Press)
Mendrisiotto
07.04.2020 - 15:500

Appello da Castel S. Pietro: 'Vacanzieri, rinunciate'

Richiamo del Municipio a proprietari e affittuari di case secondarie. E chi c'è, si annunci subito

Pasqua a casa propria. Dopo Brusino Arsizio anche il Municipio di Castel San Pietro nei giorni scorsi ha lanciato un appello a proprietari e affittuari di case di vacanza. Non è il momento di venire in Ticino, e nemmeno di spostarsi verso Castello, si fa capire, meglio rinviare l'appuntamento a quando questa emergenza sanitaria sarà finita. L'avviso diffuso in due lingue - italiano e tedesco - dall'autorità locale, nel solco delle disposizioni dello Stato maggiore cantonale di condotta, è chiaro.

"Tutti coloro che si trovano già nella propria abitazione secondaria a Castel San Pietro, Campora, Monte, Casima o sugli alpeggi del Monte Generoso - annota ancora l'esecutivo -, sono invitati ad annunciarsi al più presto possibile alla Cancelleria comunale, comunicando nome, cognome, la loro data di arrivo e la data di partenza".

Per ogni ulteriore informazione basta scrivere all'indirizzo di posta elettronica info@castelsanpietro.ch o contattare il numero 091 646 15 62.

© Regiopress, All rights reserved