Mendrisiotto
11.06.2019 - 09:060

Un premio per chi va a scuola a piedi

Riconoscimento a Mendrisio per i numerosi allievi che utilizzano la rete Pedibus.

Si è svolta lo scorso 5 giugno la premiazione degli allievi dell’Istituto scolastico di Rancate e il 7 giugno 2019 quella degli allievi dell’Istituto scolastico di Mendrisio Borgo che hanno partecipato al Pedibus, la buona pratica di percorrere il tragitto casa-scuola a piedi una volta alla settimana. Ad aver aderito alla bella iniziativa promossa dalla Città di Mendrisio per l’anno 2018-19 sono stati 74 ragazzi e ragazze in totale. A Rancate sono stati proposti due percorsi diversamente impegnativi per raggiungere a piedi il Centro scolastico e rientrare a casa al termine delle lezioni. Vi hanno partecipato 14 ragazze e ragazzi. Questo servizio è organizzato dall’Assemblea dei genitori di Rancate e reso possibile da vari adulti che a turno si sono resi disponibili per accompagnare gli allievi. A Mendrisio Borgo 60 ragazze e ragazzi hanno percorso vari tragitti che da casa li hanno condotti al Centro scolastico Canavée e viceversa. In questo caso, il Pedibus è pensato non solo per gli allievi di Mendrisio Borgo, ma anche per gli allievi che risiedono a Salorino. Il servizio è organizzato dall’Assemblea dei genitori di Mendrisio che si preoccupa di trovare un buon numero di accompagnatori adulti.

Premi e incentivi

Da parte della Città, il Dicastero Ambiente sostiene abitualmente l’iniziativa offrendo un premio per ogni allievo che ha frequentato il Pedibus. Il premio assegnato quest’anno consisteva in un buono del valore di CHF 15.- per un acquisto in libreria. Si tratta di un piccolo ma significativo riconoscimento per una pratica salutare e istruttiva che stimola il movimento e un comportamento corretto sulla strada. Inoltre, 6 giovani partecipanti, estratti a sorte dal folto gruppo, hanno ricevuto premi aggiuntivi che consistevano in giochi di società attorno al tema della sostenibilità, del risparmio energetico e della gestione dei rifiuti.

Appello

Le Assemblee dei genitori stanno già pensando al prossimo anno scolastico e invitano fin da subito le famiglie a incoraggiare i propri figli a partecipare al Pedibus. È anche una bella occasione per fare due passi, cogliere i dettagli che ci circondano, chiacchierare e lasciare l’auto in garage.

Potrebbe interessarti anche
Tags
mendrisio
allievi
pedibus
piedi
premio
rancate
borgo
ragazzi
mendrisio borgo
ragazze
© Regiopress, All rights reserved