Dt
Mendrisiotto
09.01.2019 - 09:200

Al via gli interventi di valorizzazione della riserva di Seseglio

Le misure previste dal Consiglio di Stato mirano al mantenimento della funzionalità ecologica, all’eliminazione delle specie neofite invasive e al ripristino degli specchi d’acqua

Il Consiglio di Stato ha stanziato un credito per la realizzazione di interventi di valorizzazione della riserva naturale di Seseglio. Il biotopo umido è inventariato quale sito di riproduzione di anfibi e palude d’importanza nazionale ed è protetto dal Piano regolatore del Comune di Chiasso.

L’area protetta si situa in un contesto agricolo e boscato nella pianura di Seseglio e ha un’estensione di circa 6,5 ettari. I lavori sono significativi per la protezione della natura, in particolare per la fauna anfibia. “Il comparto di Seseglio e in generale le aree planiziali umide situate nel Mendrisiotto sudoccidentale  – si legge nella nota diramata dal Dipartimento del territorio – sono di notevole importanza a livello nazionale in quanto habitat rari e fondamentali per la conservazione delle popolazioni di anfibi, presenti con dieci delle dodici specie censite in Ticino. La cura e la manutenzione di questa riserva è compito dello Stato e richiede degli interventi regolari sull’arco di una decina d’anni“. 

“Gli ultimi lavori degni di nota sono stati eseguiti nel corso del 2009, quando si è proceduto alla realizzazione di un nuovo specchio d’acqua. Gli interventi previsti mirano al mantenimento della funzionalità ecologica del sito attraverso la gestione della vegetazione umida, all’eliminazione delle specie neofite invasive e al ripristino degli specchi d’acqua presenti. Il materiale di scavo derivante dallo spurgo degli stagni verrà utilizzato per la sistemazione di terreni agricoli presenti nel comparto e per l’impianto di una siepe naturale composta da specie autoctone particolarmente interessante anche per l’avifauna. I lavori, il cui inizio è previsto per il mese di gennaio 2019, si protrarranno per qualche settimana e saranno svolti da una ditta specializzata della regione”. 

Tags
interventi
seseglio
riserva
acqua
valorizzazione
lavori
stato
© Regiopress, All rights reserved