Davide Agosta
Mendrisiotto
02.01.2018 - 06:000

Costruzione, ristrutturazione e ampliamento: sette milioni per Mezzana

Un secolo e poco più. Tanto è passato dal lontano 1915, quando Mezzana diventa il solo centro di formazione agricola di tutto il cantone, funzione che riveste ancora oggi. In 100 anni il Polo del verde si è espanso, fino ad avere un’estensione di oltre 440mila metri quadrati tra i comuni di Coldrerio, Balerna e Castel San Pietro. All’interno della zona trovano spazio 10 edifici. Tra questi v’è pure Villa Cristina – bene culturale di interesse cantonale – le cui prime informazioni storiche relative al nucleo originario sono documentate a partire dal Sedicesimo secolo. Ed è proprio al pregiato edificio che si concentreranno parte delle attenzioni nei lavori di ristrutturazione e ammodernamento. Il Cantone ha infatti licenziato un messaggio nel quale si chiede un credito complessivo di...

Potrebbe interessarti anche
Tags
mezzana
ristrutturazione
© Regiopress, All rights reserved