Samuel Golay
Mendrisiotto
28.09.2017 - 10:370
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:12

Verdetto di colpevolezza per Lisa Bosia Mirra

Un verdetto di colpevolezza. È quello pronunciato dal giudice Siro Quadri della Pretura penale di Bellinzona. Il giudice non ha messo in dubbio i valori che hanno ispirato la 43enne co-fondatrice di Firdaus, ne' la sofferenza dei migranti, ma, ha detto, "non posso discostarmi dal diritto". Confermata la pena di 80 aliquote giornaliere, sospese per due anni.

© Regiopress, All rights reserved