Gabriele Putzu
Mendrisiotto
02.01.2017 - 10:210

Inquinamento acustico delle strade, il catasto parte dal Mendrisiotto. Ma i tempi stringono

Una fotografia del rumore stradale molesto in Ticino. È quella che sta scattando il Dipartimento del territorio (Dt) in questi mesi. L'operazione dovrebbe portare al risanamento di circa 350 chilometri di strade cantonali e 70 chilometri di strade comunali. Il prossimo 10 febbraio la prima istantanea sarà presentata ai comuni del Mendrisiotto. 

"Il traffico stradale è la fonte di rumore più presente e diffusa in Ticino", scrive il Dt in un comunicato stampa. "Recenti stime dimostrano, infatti, che poco più del 30% della popolazione è esposto ad immissioni foniche riconducibili alle strade cantonali e comunali, superiori ai valori limite stabiliti dall’Ordinanza federale contro l’inquinamento fonico (Oif)". 

Tempi stretti

"Ritenuta l’imminente scadenza del termine del 31 marzo 2018, stabilito dall’Oif, per
eseguire il risanamento fonico delle strade cantonali e comunali, il Dipartimento del territorio ha adottato una strategia che mira a velocizzare i lavori per l’allestimento del catasto del rumore stradale e, parallelamente, dei progetti di risanamento fonico su tutto il territorio cantonale", si legge nella nota.

"I primi 20 progetti del catasto del rumore stradale – rileva il comunicato – sono stati elaborati con risorse interne. Essi saranno presentati ufficialmente il 10 gennaio prossimo ai 13 Comuni dell’agglomerato del Mendrisiotto (Balerna, Bissone, Castel S. Pietro, Chiasso, Coldrerio, Maroggia, Melano, Mendrisio, Morbio Inferiore, Novazzano, Riva San Vitale, Stabio e Vacallo). Considerata l’importanza del lavoro svolto all’incontro sarà presente anche il Consigliere di Stato Claudio Zali".

Nel corso del 2017 saranno organizzati ulteriori incontri informativi per gli agglomerati del Bellinzonese, del Locarnese e del Luganese. Complessivamente si prevede l’elaborazione di 108 progetti per i 77 Comuni interessati.

Potrebbe interessarti anche
Tags
strade
mendrisiotto
catasto
rumore
inquinamento
rumore stradale
strade cantonali
risanamento
territorio
tempi
© Regiopress, All rights reserved