laRegione
Nuovo abbonamento
lugano-avellino-giorno-13-ultima-tappa-sull-adriatico
Ultimi scorci al mare per Soccorso e Gabriele Cresta
Luganese
13.08.2020 - 11:590

Lugano-Avellino, giorno 13: ultima tappa sull'Adriatico

Il maratoneta 'Soc' e il figlio Gabriele alla scoperta di scenari e luoghi poco conosciuti in Abruzzo

Tredicesimo giorno di viaggio, ieri, per il maratoneta luganese Soccorso 'Soc' Cresta e il figlio Gabriele, che stanno raggiungendo Avellino da Lugano, rispettivamente a piedi e in bici. Come sempre, a restituirci le impressioni della tappa, caratterizzata da scenari e luoghi sconosciuti e inattesi, è il giovane.

"Oggi è stata una bella giornata piena di bellissimi scenari, abbiamo percorso una ciclabile tutta lungo mare che era la fine del mondo che ha anche risvegliato il 'Soc' che addirittura cantava mentre correva, era carichissimo, come se fosse partito ieri. Pausa pranzo a Ortona ed eravamo arrivati già oltre i 30 km per pranzo. Il pomeriggio 'solo' 14 km per arrivare nel campeggio a Rocca San Giovanni.

Nel pomeriggio ci siamo divisi, pensavo di portarmi avanti ed arrivare prima in campeggio per iniziare a montare la tenda prima del suo arrivo ma ho trovato un posticino davvero bello dove non potevo non fermarmi per fare un tuffo in mare. Alla fine in quel posticino mi sono perso e ci sono stato un’oretta, lì ho incontrato una signora con la figlia a cui ho raccontato la mia storia, sono state gentilissime e oltre a darmi dritte utili sui luoghi da vedere durante il percorso mi hanno offerto un sacco di cibo! Onestamente di questi posti non ne avevo mai sentito parlare in vita mia e trovare dei luoghi del genere con della bella gente è una cosa fantastica.

Quando sono ripartito ormai il papà era già arrivato a destinazione, l’ho raggiunto praticamente al campeggio dove abbiamo terminato la giornata. Campeggio pienissimo di gente, quasi complicato trovare una piazzola minuscola per la nostra tenda. Dopo averla piazzata e vista la giornata bellissima, un altro bagno nel mare era obbligatorio. Tutto tranquillo, sempre super carichi, domani non sembra vero ma saluteremo già il mare Adriatico! Infatti questa è l’ultima notte in riva al mare. Domani è previsto il passaggio da Vasto per mezzogiorno e poi entreremo in Molise direzione Campobasso!"

Guarda le 2 immagini
© Regiopress, All rights reserved