laRegione
Nuovo abbonamento
lugano-la-traversata-si-fara-ma-solo-per-260-partecipanti
Stessa spiaggia, ma diverso percorso
ULTIME NOTIZIE Cantone
foto
Luganese
2 ore

Quattro veicoli in fiamme a Gandria, un arresto

Poco dopo l'una di notte le guardie di confine sono intervenute per spegnere un principio d'incendio. Arrestato un 24enne italiano, si teme il dolo
Locarnese
3 ore

Aeroporto, 'luci' della pista accese correttamente

La risposta dei responsabili dello scalo alle affermazioni, critiche, contenute nell'interpellanza del consigliere nazionale Bruno Storni al Consiglio federale
Luganese
4 ore

Giorno 9, la tappa più breve ma tabella di marcia 'messa bene'

Per Soccorso Cresta e il figlio Gabriele percorsi sotto un gran caldo 41,68 chilometri fra Rimini e Pesaro.
Mendrisiotto
8 ore

InterCity, il Mendrisiotto fuori gioco fin dal 2009

L'Ufficio federale dei trasporti risponde alle rivendicazioni del Distretto: 'Tocca al Cantone cambiare idea, inserendo la regione fra gli agglomerati da collegare'
Ticino
8 ore

'Lega identitaria, non a rimorchio dell'Udc'

Chiesa verso la presidenza democentrista, Foletti:'Area di destra rafforzata'. Quadri: 'Il nostro futuro dipende solo da noi'. Censi: 'Occhio alla nostra storia'
Luganese
8 ore

Stelle cadenti, l'Osservatorio del Lema anticipa San Lorenzo

All'Osservatorio astronomico questa sera l'associazione Le Pleiadi apre la possibilità di gettare uno sguardo al firmamento e alla costellazione di Perseo
Ticino
18 ore

Andrea Pronzini capo del Centro di formazione di polizia

Coordinerà le attività di selezione dei candidati aspiranti agenti. Subentra a Manuela Romanelli Nicoli
Luganese
18 ore

Gandria e Morcote, aumentano le corse in battello

La Società di navigazione ha potenziato l'offerta pomeridiana
Bellinzonese
19 ore

Nessun complotto: costrinse la figliastra a fare sesso

La Corte di appello conferma la sentenza emessa in primo grado: il 69enne della regione è colpevole di violenza carnale. Dovrà scontare cinque anni di carcere.
Luganese
19 ore

Tram Treno, le associazioni ambientaliste: si deve fare di più

I tre sodalizi chiedono al progetto del Dipartimento del territorio: riassetto dello snodo di Cavezzolo e mantenimento della linea di collina
Luganese
10.07.2020 - 12:250
Aggiornamento : 16:58

Lugano, la Traversata si farà ma solo per 260 partecipanti

La nuotata popolare a prova di Covid, con partenze scaglionate e distanza di sicurezza. Percorso sempre di 2500 metri, ma a giro di boa

Alla storica Traversata lago di Lugano, che si rinnova dal 1932, non si rinuncia. Gli organizzatori stamane hanno presentato l'alternativa, a prova di Covid e di sicurezza: l'appuntamento «se durante l'estate non ci saranno nuovi picchi» sarà per domenica 23 agosto, ma per un numero massimo di 260 partecipanti, contro i numeri riservati in passato di oltre 800 nuotatori.  Un'edizione speciale, battezzata, 'Giro di boa'. Sì, perché per evitare assembramenti, si rinuncia al classico percorso Caprino-Lugano, con il tradizionale spostamento in battello super affollato. La Traversata 2020 prevede la partenza e l'arrivo - in zone rigorosamente distinte - dalla spiaggia del Lido di Lugano che per l'occasione sarà riservato fino alle 12 esclusivamente per la manifestazione popolare. Dunque, con partenze singole e distanziate (le prime sono previste alle 9), ogni partecipante dovrà percorrere 1200 metri di bracciate fino alla boa, quindi percorrere lateralmente 100 metri e nuotare la stessa distanza di ritorno di 1200 metri. Cosicché la lunghezza complessiva del percorso - almeno quella - rimarrà identica alle passate stagioni. Il Municipio di Lugano ha già autorizzato la gara, mentre si attende luce verde dal Cantone, che ha intanto comunque formalmente dato il proprio nullaosta. «Sono già quasi a quota 100 gli iscritti» - ha fatto sapere in conferenza stampa, Urs Luechinger, neo presidente della Traversata lago di Lugano, cui spetta questa prima, particolare edizione. Gli interessati possono iscriversi - vale l'adagio popolare, chi prima arriva meglio alloggia - sul sito Internet, all'indirizzo: www.traversatalagolugano.ch  

La sicurezza a terra e a lago sarà garantita, incluso il tracciamento 

Roberto Torrente, vice-presidente del comitato organizzatore, ha spiegato che i partecipanti sin dal posteggio dell'auto non si incontreranno quasi. Un preciso piano è stato infatti predisposto e prevede l'arrivo scaglionato- i partecipanti saranno suddivisi in sei gruppi - al Padiglione Conza, dove gli iscritti potranno ritirare maglietta e annunciarsi. Per garantire il tracciamento, ogni persona sarà identificata, affinché i numeri di telefono lasciati potranno essere verificati. Quindi l'ingresso al Lido, dal lato fiume, proseguirà a piedi, sempre a distanza, verso gli spogliatoi. Diverse aree separate saranno predisposte. Primi arrivi al Lido sono previsti alle 9.45. La Traversata dovrà concludersi entro e non oltre le 12. 
Rinaldo Kumin, responsabile sicurezza a lago, ha spiegato dal canto suo le condizioni in cui si volgerà la gara in acqua. Sul campo del percorso, per vigilare che la gara si svolga correttamente, vi saranno una quindicina di Kayaks. Tutt'intorno molteplici saranno i natanti per la sicurezza e i servizi a prova di soccorso: dalla Croce Verde, alla Protezione civile, alla polizia lacuale, ai soccorritori della Salvataggio brevettati, fino alle Guardie di confine che pattuglieranno la zona di lago nord-est, Pompieri di Lugano e Melide. Inoltre, collegamenti via radio e, al pontile del Circolo velico lago di Lugano, sarà predisposto un punto di emergenza, dove potranno giungere le ambulanze.

Insomma, gli organizzatori sono certi che ogni precauzione è stata presa. Il capo dicastero, Roberto Badaracco, ha plaudito al coraggio del comitato, a fronte di una stagione che ha visto purtroppo molte manifestazioni dare forzatamente forfait, tra cui la Stralugano e la Walking Lugano. 

 

© Regiopress, All rights reserved