laRegione
Nuovo abbonamento
il-museo-hermann-hesse-e-in-crisi-e-chiede-aiuto
Ti-press
Collina d'Oro
02.07.2020 - 11:530
Aggiornamento : 14:03

Il Museo Hermann Hesse è in crisi e chiede aiuto

A causa del Covid nei primi 5 mesi del 2020 ha perso l'80% di visitatori e di incassi

Il 'lockdown' provocato dalla pandemia del virus Covid-19 ha messo seriamente in difficoltà il Museo Hermann Hesse, che oggi tramite una mail ha chiesto aiuto finanziario, leggi donazioni. L'istituto "si trova quest’anno in un grave deficit finanziario. Ogni contributo è benvenuto" si legge nella mail della Fondazione Hermann Hesse Montagnola che per le auspicate donazioni fornisce un conto bancario, Banca Raiffeisen Colline del Ceresio, 6942 Savosa  IBAN CH73 8036 2000 0036 6770 8.

Ma quanto è grave questa crisi del Museo Hermann Hesse? Lo abbiamo chiesto alla direttrice Regina Bucher. "Nnon voglio dire che sia una questione di sopravvivenza, ma nei primi cinque mesi di quest'anno abbiamo perso l'80% degli ingressi al Museo, e pure l'80% di entrate economiche. È completamente mancato il pubblico internazionale, tutti i gruppi che avevano prenotato una visita hanno disdetto. Noi abbiamo fatto tutto quello che è legalmente possibile per ottenere dei sostegni, come il lavoro ridotto, ma secondo le nostre proiezioni alla fine dell'anno avremo una perdita fra i 50 e i 150mila franchi". Oltre che sulla vendita dei biglietti, spiega la direttrice, la mancanza di visitatori ha inciso pesantemente sull'attività del 'bookshop' molto importante pr l'equilibrio dei conti, che per circa la metà sono coperti da sponsoring a sostegno degli eventi.

© Regiopress, All rights reserved