laRegione
Nuovo abbonamento
a-lugano-e-tornato-il-mercato-dell-antiquariato
Il mercato dell'antiquariato e dell'artigianato... pre-pandemia (Foto Ti-Press)
Luganese
29.05.2020 - 17:290
Aggiornamento : 18:22

A Lugano è tornato il mercato dell'antiquariato

Da sabato una cinquantina di collezionisti e artigiani espongono le loro merci. Aumentata l'area, che ora comprende anche piazza Indipendenza

Ninnoli, oggetti da collezionismo, d'antiquariato e d'artigianato, design e altro ancora. Uno degli appuntamenti più amati dai luganesi – dopo due mesi di stop forzato – è tornato sabato scorso: il mercato dell'antiquariato e dell'artigianato. Oltre cinquanta gli espositori che propongono libri antichi, gioielli d'epoca, vecchie macchine fotografiche, stampe rare cosmetica naturale, fumetti da collezione e molto altro.

La novità: piazza Indipendenza

Per chi se lo fosse perso il weekend scorso, è la Città stessa ad annunciarlo in una nota. Per adeguarsi alle norme imposte per il distanziamento sociale, è stata modificata parzialmente la disposizione delle postazioni. Alla piazzetta San Rocco ad esempio l'accesso è limitato. Oltre a questa e alle rodate piazzetta Canova e via Carducci, il mercato si è espanso anche su piazza Indipendenza. 

© Regiopress, All rights reserved