Luganese
08.04.2020 - 16:160

Centro diurno di Caslano chiuso fino (almeno) al 19 aprile

Tutte le informazioni circa il servizio spesa, la scuola, le agevolazioni economiche, rifiuti, luoghi e stabili comunali

Gli sportelli dell'amministrazione comunale di Caslano, in tempo di coronavirus, sono chiusi al pubblico con eccezioni per casi urgenti e su appuntamento. I servizi essenziali sono assicurati dalla copertura del centralino telefonico (tel. 091 611 83 20) dalle 9-11.30 e 14-17. Eventuali richieste possono essere formulate inoltre accedendo al sito www.caslano.ch o ai seguenti indirizzi e-mail: cancelleria@caslano.ch, utc@caslano.ch, finanze@caslano.ch, uca@caslano.ch, sociale@caslano.ch. Queste disposizioni sono valide fino a nuovo avviso. 

Servizio spesa

Dall'entrata in vigore del decreto cantonale del 20 marzo il Comune di Caslano ha organizzato un servizio di consegna della spesa a domicilio per le persone che hanno compiuto 65 anni e per i gruppi definiti vulnerabili, coordinato dall'Ufficio sociale comunale (tel. 091 611 83 30) e dal Centro diurno comunale (tel. 091 606 15 16), in collaborazione con i volontari. Il Municipio di Caslano ringrazia di cuore tutti i volontari che si prodigano per assicurare questo servizio. 

Centro diurno comunale

Visto il protrarsi della situazione di pandemia e considerati i provvedimenti cantonali e federali volti a ridurre il rischio di trasmissione e combattere il coronavirus (COVID-19), l'Ufficio degli anziani e delle cure a domicilio, d'intesa con l'Ufficio del medico cantonale, ha disposto la chiusura del Centro diurno almeno fino al 19 aprile. La presenza dei collaboratori è assicurata telefonicamente (tel. 091 606 15 16). 

Scuole e accudire i bambini

La scuola è chiusa, ma se non può essere garantito l'accudimento dei bambini da parte dei genitori, senza rivolgersi a persone anziane o vulnerabili, è possibile affidarli al servizio di accoglienza per gli allievi di scuole dell'infanzia ed elementare dell'Istituto scolastico (dalle 8.30 alle 11.30 e dalle 13.30 alle 16). Per le vacanze scolastiche pasquali (dal 10 al 19 aprile) il servizio è interrotto. Per informazioni contattare telefonicamente la Direzione dell'Istituto scolastico comunale (tel. 091 606 35 21). 

Agevolazioni economiche

Servizi finanziari comunali sospenderanno fino a nuovo avviso, l'invio di tributi comunali (tassa natanti, tassa mensa asilo, tassa acqua potabile, tassa uso fognatura, tassa base di raccolta rifiuti, tassa cani, tassa occupazione area pubblica, tassa acqua potabile - acconto, tassa misurazione catastale), eccezione per l'imposta comunale, come pure l'invio di richiami, diffide o l'avvio di nuove procedure esecutive, fatto salvo quelle già in atto dove vi sono dei termini legali da dover rispettare alfine di evitare la perenzione o altre conseguenze giuridiche. Per quanto riguarda le imposte, gli interessi di ritardo sui crediti fiscali comunali non saranno conteggiati per l'anno civile 2020 dal 1.3.2020 al 30.9.2020. Il termine per l'inoltro della dichiarazione fiscale 2019 è stato prorogato: per le persone fisiche al 30.6.2020 e per le persone giuridiche al 30.9.2020. | termini di pagamento delle rate della richiesta d'acconto dell'imposta comunale 2020 sono prorogati di 60 giorni (30.6.2020, 31.8.2020 e 31.10.2020). I Servizi finanziari comunali sono a disposizione per esaminare eventuali casi specifici (tel. 091 611 83 50). 

Gestione rifiuti

L'attività dell'Ecocentro comunale è assicurata come indicato sul calendario comunale nel rispetto delle accresciute norme di accesso, igieniche e di distanza sociale. Il Municipio, per il tramite dell'Ufficio sociale comunale e il Centro diurno comunale, ha istituito un servizio, unicamente per persone non autosufficienti, per eventuali richieste di smaltimento dei rifiuti in caso di impossibilità a uscire di casa. 

Stabili comunali, territorio, parchi e giardini

Il Municipio di Caslano ha deciso di chiudere gli stabili comunali e la soppressione di tutte le attività che si svolgono al loro interno: Via Chiesa 19, Via Chiesa 5 e le Scuole elementari e la Scuola dell'infanzia per gli spazi non dedicati all'attività scolastica. Per quanto riguarda i parchi pubblici e le aree di gioco sono chiusi: i parchi giochi delle Scuole elementari e della Scuola dell'infanzia, Via Chiesa 19, Via Chiesa 2 e il Centro sportivo Roque Maspoli, come pure tutte le altre aree pubbliche. Altre aree pubbliche (Piazza lago, sentieri Monte Sassalto, foce della Magliasina) restano accessibili ma rimangono in vigore le disposizioni emanate nell'ambito del rispetto delle norme igieniche accresciute che impongono il rispetto della distanza sociale e vietano ogni e qualsiasi tipo di assembramento - max 5 persone. 

© Regiopress, All rights reserved