Basilea
2
Servette
2
fine
(2-0)
Lugano
0
Sion
0
fine
(0-0)
S.Gallo
3
Young Boys
3
fine
(1-2)
Kloten
1
GCK Lions
0
pausa
(1-0)
Ajoie
0
La Chaux de Fonds
0
pausa
(0-0)
Olten
2
Langenthal
0
pausa
(2-0)
Visp
0
Turgovia
0
1. tempo
(0-0)
Basilea
SUPER LEAGUE
2 - 2
fine
2-0
Servette
2-0
PETRETTA RAOUL
2'
 
 
1-0 STOCKER VALENTIN
7'
 
 
2-0 FREI FABIAN
19'
 
 
 
 
28'
SAUTHIER ANTHONY
 
 
39'
IAPICHINO DENNIS
STOCKER VALENTIN
54'
 
 
 
 
59'
IMERI KASTRIOT
ALDERETE OMAR
69'
 
 
COMERT ERAY
74'
 
 
 
 
75'
2-1 IMERI KASTRIOT
 
 
78'
ONDOUA GAEL
 
 
87'
2-2 STEVANOVIC MIROSLAV
 
 
88'
AZEVEDO RICARDO
2' PETRETTA RAOUL
7' 1-0 STOCKER VALENTIN
19' 2-0 FREI FABIAN
SAUTHIER ANTHONY 28'
IAPICHINO DENNIS 39'
54' STOCKER VALENTIN
IMERI KASTRIOT 59'
69' ALDERETE OMAR
74' COMERT ERAY
IMERI KASTRIOT 2-1 75'
ONDOUA GAEL 78'
STEVANOVIC MIROSLAV 2-2 87'
AZEVEDO RICARDO 88'
Venue: St.
Jakob Park.
Turf: Natural.
Capacity: 37,944.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Lugano
SUPER LEAGUE
0 - 0
fine
0-0
Sion
0-0
BOTTANI MATTIA
8'
 
 
 
 
17'
ABDELLAOUI AYOUB
LAVANCHY NUMA
32'
 
 
 
 
42'
SONG ALEX
 
 
90'
STOJILKOVIC FILIP
8' BOTTANI MATTIA
ABDELLAOUI AYOUB 17'
32' LAVANCHY NUMA
SONG ALEX 42'
STOJILKOVIC FILIP 90'
Venue: Stadio Cornaredo.
Turf: Natural.
Capacity: 6,390.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
S.Gallo
SUPER LEAGUE
3 - 3
fine
1-2
Young Boys
1-2
1-0 FAZLIJI BETIM
10'
 
 
 
 
15'
JANKO SAIDY
 
 
31'
LUSTENBERGER FABIAN
LETARD YANNIS
33'
 
 
 
 
39'
MOUMI NICOLAS
 
 
44'
1-1 NSAME JEAN-PIERRE
 
 
45'
1-2 MOUMI NICOLAS
DEMIROVIC ERMEDIN
47'
 
 
GUILLEMENOT JEREMY
69'
 
 
2-2 DEMIROVIC ERMEDIN
73'
 
 
3-2 GORTLER LUKAS
90'
 
 
 
 
90'
3-3 HOARAU GUILLAUME
MUHEIM MIRO
90'
 
 
ZIGI LAWRENCE
90'
 
 
10' 1-0 FAZLIJI BETIM
JANKO SAIDY 15'
LUSTENBERGER FABIAN 31'
33' LETARD YANNIS
MOUMI NICOLAS 39'
NSAME JEAN-PIERRE 1-1 44'
MOUMI NICOLAS 1-2 45'
47' DEMIROVIC ERMEDIN
69' GUILLEMENOT JEREMY
73' 2-2 DEMIROVIC ERMEDIN
90' 3-2 GORTLER LUKAS
HOARAU GUILLAUME 3-3 90'
90' MUHEIM MIRO
90' ZIGI LAWRENCE
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Kloten
LNB
1 - 0
pausa
1-0
GCK Lions
1-0
1-0 STEINER
18'
 
 
18' 1-0 STEINER
Series tied 1-1.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Ajoie
LNB
0 - 0
pausa
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Olten
LNB
2 - 0
pausa
2-0
Langenthal
2-0
1-0 KNELSEN
6'
 
 
2-0 NUNN
10'
 
 
6' 1-0 KNELSEN
10' 2-0 NUNN
SC LANGENTHAL leads series 2-0.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Visp
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Turgovia
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:07
Luganese
20.01.2020 - 23:280

Un Comune di Val Mara a quattro senza Bissone

Nei Consigli comunali per l'aggregazione favorevoli, a maggioranza, Arogno, Melano, Maroggia e Rovio.

Consigli comunali riuniti questa sera per dare l’avallo politico al futuro di Val Mara. I legislativi di Arogno, Maroggia, Melano e Rovio si sono detti favorevoli alla nascita del nuovo Comune. A Bissone – dove si è avuta la discussione più accesa, considerato che è qui che si sono sollevate le maggiori voci contrarie al progetto di fusione – la votazione ha dato invece esito contrario.

Nel dettaglio, ecco il voto dei cinque Consigli comunali: ad Arogno 18 sì e 1 no, a Melano 20 sì e 1 no, a Maroggia 16 sì e 4 no, a Rovio 12 sì, 6 no e un astenuto, e a Bissone 13 contrari, 4 sì e 2 astenuti.


L’aggregazione (probabilmente a quattro, a meno di un ‘atto di forza’ del Cantone), che passerà anche al vaglio della consultazione popolare entro l’anno, era stata auspicata lo scorso 9 dicembre dalla Commissione di studio costituita dal Consiglio di Stato. Circa un mese e mezzo fa, infatti, i cinque sindaci avevano firmato il testo definitivo del rapporto aggregativo.
La Commissione aveva peraltro sottolineato nel suo documento che “unire le forze darà l’opportunità di diventare un Comune con una conformazione territoriale accogliente, variegata e accessibile a tutti gli amanti della natura e del paesaggio. Ma soprattutto il nuovo Comune sarà il luogo dove i propri abitanti avranno la possibilità di sentirsi parte integrante di una comunità, caratterizzata soprattutto per divenire luogo di residenza ideale per le famiglie, ma anche indirizzata a dedicare attenzione e servizi alla propria cittadinanza più anziana. Il Comune aggregato conterà quasi 5’000 abitanti, una solida situazione finanziaria e un’organizzazione amministrativa specializzata, ciò che rafforzerà la posizione dell’area del Basso Ceresio nei confronti degli agglomerati confinanti”.

© Regiopress, All rights reserved