Infografica laRegione
Luganese
18.03.2019 - 15:390

'Basta tergiversare', Sindaci del Malcantone in difesa della Variante C

'Inaccettabile il fatto che dopo 25 lunghi anni di discussioni si insinuino dubbi', scrive il presidente della Conferenza Giovanni Cossi

In merito alla Circonvallazione Agno-Bioggio, in un comunicato stampa firmato dal presidente Giovanni Cossi, la Conferenza dei Sindaci del Malcantone stigmatizza "la presa di posizione di alcuni esperti, diffusa negli scorsi giorni a mezzo stampa", secondo la quale il tracciato deciso dal Dipartimento del territorio e condiviso da tutti i Comuni interessati, ovvero la Variante C, presenterebbe “tali e tante criticità che non può essere data per scontata”. Per la Conferenza dei Sindaci del Malcantone è "semplicemente inaccettabile il fatto che, ora che dopo 25 lunghi anni di discussioni si sia giunti ad un progetto di massima condiviso, s’insinuino dei dubbi circa la Variante C". I Sindaci ribadiscono il loro sostegno alla Variante C "e non hanno alcuna intenzione di entrare nuovamente in materia, nello specifico in merito al piano presentato ora da questo gruppo di esperti e che, di fatto, non è condiviso dal Comune di Agno".

Potrebbe interessarti anche
Tags
sindaci
variante
malcantone
conferenza
sindaci malcantone
© Regiopress, All rights reserved