BENCIC B. (SUI)
1
PENG S. (CHN)
0
2 set
(6-3 : 3-4)
BENCIC B. (SUI)
1 - 0
2 set
6-3
3-4
PENG S. (CHN)
6-3
3-4
WTA-S
HOUSTON USA
Winner plays Osuigwe.
Ultimo aggiornamento: 15.11.2018 18:26
Luganese
09.09.2018 - 17:400

Matteo Salvini su Campione: 'Cerchiamo soluzioni definitive'

Il vicepresidente del Consiglio italiano in risposta alla presenza a Cernobbio di una delegazione di ex dipendenti del casinò di Campione d'Italia.

«Ho a cuore la sorte dei lavoratori del casinò di Campione d’Italia e seguiamo con attenzione la vicenda. Il nostro obiettivo è trovare soluzioni definitive e non provvisorie». Matteo Salvini, ministro leghista dell’Interno italiano, nel weekend a Cernobbio (Como) per il Forum Ambrosetti, è stato chiaro. Ci vorrà tempo. «E sorvolo – non ha mancato di dire alla stampa d’oltre frontiera il vicepresidente del Consiglio – sul discorso delle responsabilità, che pure ci sono. Vogliamo risolvere i problemi, per le polemiche non c’è spazio in questa fase Entro fine mese – annuncia così – avremo un’altra riunione al Viminale».
Dovranno quindi pazientare i circa 500 dipendenti campionesi. Un momento difficile il loro, peraltro, che sembrano vivere anche le altre case da gioco italiane, ultima quella di Saint Vincent. Ecco dunque – come anticipato da ‘gioconews.it’ – che i sindacati fanno squadra, alla proposta di Federgioco di riavviare la trattativa per il contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti dei casinò. Con obiettivi plurimi, ma con uno comune: trovare una soluzione organica e presentarsi in maniera compatta di fronte a governo e istituzioni.
Quella di Federgioco di invitare anche le sigle attive in un solo casinò, nella trattativa è “una scelta intelligente. Solo coinvolgendo tutti i lavoratori si può sperare di arrivare a una sintesi condivisa. È chiaro che questo si traduce anche in una maggiore responsabilità”. Ne è convinto Fabio Scurpa, della segreteria nazionale dell’Slc Cgil, e che, pur ricordando come nel 2014 si era giunti a un “contratto” in realtà sottoscritto solo dalla federazione che rappresenta le xase da gioco, è fiducioso che stavolta si arrivi a una firma congiunta: “Sì, è possibile se tutti gli attori in campo mantengono quanto dichiarato. Non esistono ostacoli tecnici... è solo una questione di volontà”.

Tags
casinò
campione
dipendenti
soluzioni definitive
salvini
matteo salvini
soluzioni
matteo
© Regiopress, All rights reserved