Luganese
10.07.2018 - 12:100

Miss & Mister Ticino: addio costume, benvenuto talento

Abbinato all'Associazione no profit 'Victims of beauty - Silency Kills Dignity', lo storico concorso dice stop al bikini nel rispetto della donna

Come Miss America, ma un anno prima. Miss e Mister Ticino, che festeggia il suo Trentesimo, dice stop al bikini nell'anno dello scandalo Weinstein e dopo essersi associato alla No Profit di pubblica utilità 'Victims of beauty - Silency Kills Dignity'. Nessun costume in passerella, per dare un messaggio contro le molestie sessuali nei confronti delle donne. La giuria, che come da tradizione sarà formata da personaggi e vip di fama internazionale, dovrà quindi esprimersi sui concorrenti in base al talento, all’ intelligenza e cultura del nostro territorio (previste domande sulla storia del Ticino). 

Cambiano anche le regole sulla sfilata in abito da sera, per dare ai partecipanti la libertà di indossare da sera di loro scelta. Li mostreranno mentre discutono con la giuria delle rispettive iniziative con forte impatto sociale. Con il cambiamento dei tempi anche le prove delle concorrenti cambiano, aiutando lentamente a modificare la visione su certi abusi di potere degli uomini nei confronti delle donne, prima taciuti, e sul trattamento delle donne in ambiti professionali, troppo spesso costrette a sottostare a richieste vessatorie.

Continuano le selezioni per partecipare alla Finale dei 30 anni di Miss e Mister Ticino. Ci si può candidare su: info@missemisterticino.ch (età minima 16 anni, altezza minima donne 168 e altezza minima uomini 178).

Tags
ticino
miss
donne
mister ticino
mister
costume
miss mister ticino
talento
miss mister
© Regiopress, All rights reserved