Luganese
17.05.2018 - 16:070

Gli 'Amici della Rsi': aiutiamo il GdP

L'invito alla popolazione è partecipare ad una racconta fondi per sostenere i dipendenti rimasti senza lavoro

L’Associazione Amici della RSI esprime "grande preoccupazione e rammarico" per l’annunciata, repentina chiusura per ragioni economiche del Giornale del Popolo. Inoltre, si legge in una nota inviata pochi minuti fa alle redazioni, "esprime vicinanza e solidarietà a chi vi lavora – giornaliste e giornalisti, personale amministrativo e tecnico – perché si ritroverà da un giorno all’altro senza un lavoro, senza un piano sociale e senza una concreta prospettiva di reimpiego"

L’Associazione dà seguito all’appello lanciato dalla direttrice del Giornale del Popolo, Alessandra Zumthor: “Se qualcuno vuole bene al Giornale del Popolo, è il momento di farsi vivi con me e con la redazione: abbiamo delle idee ma ci serve un sostegno finanziario”. Per il momento, ha aggiunto, non è previsto un piano sociale per i dipendenti.

L'invito degli "Amici" è dunque quello di "partecipare a una raccolta fondi che potranno essere destinati a sostenere i dipendenti del Giornale del Popolo in questo momento particolarmente difficile. I contributi possono essere versati con la menzione 'GdP' sul Conto IBAN: CH34 0076 4154 3106 1200 1 presso Banca dello Stato del Canton Ticino intestato ad Amici della RSI –Per un Servizio pubblico radiotelevisivo forte e indipendente – 6500 Bellinzona".

Tags
amici
giornale
rsi
giornale popolo
popolo
amici rsi
gdp
dipendenti
© Regiopress, All rights reserved