19.04.2018 - 13:23

Lugano sviluppa il comparto Funicolare degli Angioli

Il Municipio ha concesso 36mila franchi per il coordinamento del mandato di studio in parallelo volto allo sviluppo dell'intera area

a cura de laRegione
lugano-sviluppa-il-comparto-funicolare-degli-angioli
Ti-Press

Nella sua seduta odierna, il Municipio di Lugano ha concesso un credito di investimento di 36'000 franchi per il coordinamento del mandato di studio in parallelo volto allo sviluppo del comparto Funicolare degli Angioli a Colombo+Casiraghi Architetti SA di Lugano.

Il futuro del comparto e della struttura della funicolare degli Angioli è da tempo oggetto di riflessione e la decisione odierna, fa sapere l'esecutivo, “rappresenta di fatto l’avvio della procedura volta idealmente a rimettere in funzione la funicolare e a definire e sviluppare i contenuti del comparto, valorizzando in particolare la stazione superiore e l'area circostante”. Lo sviluppo dell'infrastruttura dovrà infatti tenere conto di diversi interessi “quali la tutela e la valorizzazione del bene culturale, il potenziale turistico, il collegamento di mobilità lenta tra piazza Luini, il parco del Tassino e la stazione, l’entrata del parco del LAC, le destinazioni della torretta intermedia e dell’arrivo della funicolare, la valorizzazione tecnica dell’impianto a fune, a altro ancora”.

Il mandato di studio in parallelo (secondo la norma SIA 143) permetterà di identificare soluzioni funzionali e architettoniche percorribili e disporre delle indicazioni di massima sui costi di realizzazione e di esercizio della funicolare. Non appena sarà possibile quantificare l'operazione, il Municipio allestirà un messaggio all’attenzione del Consiglio Comunale per lo stanziamento del credito per lo svolgimento del mandato di studio in parallelo.

© Regiopress, All rights reserved