Archivio Ti-Press
Campione
27.03.2018 - 13:410
Aggiornamento : 15:39

Bloccato il fallimento del Casinò di Campione

Lo ha stabilito il tribunale di Como, che si riserva di decidere in via definitiva visto l'esito della procedura di concordato

Si allontana lo spettro del fallimento dalla "Casinò di Campione Spa", la società che gestisce la casa da gioco dell'enclave italiana. Il fallimento era stato chiesto la Procura lariana, che contestava l'"inadempienza" dell'azienda. Il tribunale civile ha disposto il concordato preventivo, per cui ha nominato un commissario. Stando alla Procura, il Tribunale deciderà in via definitiva sul fallimento visto l'esito della procedura di concordato. La "Casinò di Campine Spa" dovrà ora approntare un piano di rientro per mettere in sicurezza i conti sia della casa da gioco, sia del comune.

Un primo passo sarà quello di stabilire come pagare i debiti accumulati dal casinò. A questo punto diventa quindi fondamentale trovare un accordo con le organizzazioni sindacali sul costo del personale. Soddisfazione nell'enclave dal momento che questo verdetto scongiura il fallimento.

Potrebbe interessarti anche
Tags
fallimento
casinò
tribunale
campione
concordato
© Regiopress, All rights reserved