laRegione
Nuovo abbonamento
no-all-antenna-a-sonvico-licenza-negata-a-swisscom
La consegna delle opposizioni (Ti-Press)
Luganese
26.01.2018 - 17:500

No all'antenna a Sonvico, licenza negata a Swisscom

Il Municipio di Lugano, forte del parere negativo del cantone e di 1'336 opposizioni, non concede il permesso per l'impianto di telefonia nel nucleo

Niente antenna di telefonia mobile nel nucleo di Sonvico. Nella seduta di ieri il Municipio di Lugano ha negato la licenza edilizia a Swiscom. Ce lo conferma Angelo Jelmini, titolare del Dicastero sviluppo territoriale della Città. La domanda di costruzione, ricordiamo, aveva scatenato una marea di firme, ben 1336, a sostegno delle numerose opposizioni da parte dei residenti e del Cittadini del territorio di Sonvico nel raggio di 610 metri di distanza da dove era previsto l’impianto.
Un impianto che Swisscom avrebbe voluto posare sopra uno stabile situato nella zona di nucleo tradizionale. La commissione del nucleo, ricorda il presidente e municipale Jelmini, aveva valutato la domanda di costruzione della compagnia telefonica dal profilo della conformità dellopera all’area in questione e aveva espresso un parere negativo. A sua volta, anche il Cantone, col supporto della Commissione del paesaggio, aveva addirittura formalizzato la sua opposizione alla luce dell’esito negativo dell’esame della domanda di costruzione.

© Regiopress, All rights reserved