Ti-Press/Gabriele Putzu
Luganese
15.12.2017 - 10:460

Suicidio assistito: sotto inchiesta la titolare della Liberty Life Exi

Il Ministero pubblico comunica che nelle scorse settimane nell'ambito di un'inchiesta è stato effettuato un intervento di polizia presso la sede nel Luganese di una associazione attiva nel suicidio assistito. Da nostre informazioni si tratterebbe della sede di Libery Life Exit a Melano. In quest'ambito è stata acquisita documentazione cartacea ai fini di indagine ed è stata fermata e interrogata, e successivamente rilasciata, la presidente dell'associazione, Mariangela Gasperini, 50enne cittadina italiana residente nella regione.

L'ipotesi di reato al vaglio degli inquirenti è di istigazione e aiuto al suicidio legata in particolare agli aspetti finanziari di questa attività. Pure interrogati, come persone informate sui fatti, alcuni collaboratori dell'associazione. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Andrea Minesso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
inchiesta
associazione
suicidio assistito
assistito
life
© Regiopress, All rights reserved