©Ti-Press/Gabriele Putzu
Lugano
10.07.2017 - 10:300

E il Consorzio valle del Cassarate e golfo di Lugano ottiene il marchio No-Littering

Il Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano ha ottenuto il marchio No-Littering. Premiato dunque l'impegno con mirate misure atte a prevenire i rifiuti abbandonati o gettati con noncuranza e “per mantenere la situazione di questo malcostume sotto controllo”. Grazie al marchio No-Littering dimostra pubblicamente e in modo efficace che "non è disposta a tollerare il littering nell’ambito in cui è responsabile, amplificando così anche l’effetto delle misure già messe in atto” - commenta il Consorzio in un comunicato stampa. Il Consorzio soddisfa tutti i requisiti previsti dal marchio. Ma l'impegno non finisce qui, anzi: il Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano  ha rilasciato la necessaria promessa di qualità per l’anno in corso. E durante il 2017 ha in programma di combattere il littering con le seguenti misure: Verde Pulito 2017 (31 marzo 2017);    Clean-up day 2017 (8-9 settembre 2017); Campagne informative con le scuole; Pulizia delle strade e degli argini dei fiumi; e Monitoraggio continuo del fenomeno.

Tags
consorzio
marchio
no-littering
marchio no-littering
golfo
consorzio valle
cassarate
valle
lugano
cassarate golfo lugano
© Regiopress, All rights reserved