Carlo Reguzzi
Lugano
31.03.2017 - 10:260
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:11

Lugano, il Ppd torna alla carica per la chiusura del lungolago, almeno di domenica

" Quando e come intende effettuare delle brevi sperimentazioni di chiusure domenicali del lungolago?": è la prima domanda dell'interrogazione inoltrata al Municipio di Lugano dal Ppd e Generazione giovani (primo firmatario Giovanni Albertini). L'atto prende spunto dalla chiusura di domenica dalle 8 alle 16 per lo svolgimento della manifestazione Walking Lugano: ce ne rallegriamo e dalla risposta dell'esecutivo cittadino a una precendente interrogazione sullo stesso tema. La Città aveva scritto che "i flussi di pubblico, le sue abitudini, le implicazioni logistiche e di impiego di risorse portano a valutare che un evento di questo genere potrebbe non essere proporzionato agli obiettivi raggiungibili. Ciò non impedisce che si possano effettuare delle brevi sperimentazioni sul lungolago (es.Rivetta Tell)". Ma a molti, sottolinea il nuovo atto, piace l’idea di un lungolago chiuso al transito veicolare motorizzato la domenica (dal LAC al Parco Ciani) con attività per famiglie, Food Truck, Street Food, mercato di artigianato e specialità ticinesi, attività volte alla promozione della mobilità lenta e molto altro ancora. Da qui, le successive domande: "Cosa intende fare il Municipio per incrementare l’attrattività del lungolago di Lugano? Quali sono le intenzioni a breve e medio-lungo termine?"

© Regiopress, All rights reserved