HERCOG P. (SLO)
BENCIC B. (SUI)
10:00
 
HERCOG P. (SLO)
0 - 0
10:00
BENCIC B. (SUI)
WTA-S
MOSCOW RUSSIA
Winner plays Yastremska or Flipkens.
Ultimo aggiornamento: 16.10.2019 09:07
©Ti-Press / Tatiana Scolari
Lugano
28.07.2015 - 06:000
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Caprino, sette allievi senza scuola

Dove andranno a scuola, fra poco più di un mese, i sette bambini residenti a Caprino? Fino a giugno frequentavano l’asilo e scuola elementare di Cassarate. Poi però la Città ha deciso di tagliare il servizio di collegamento attraverso il lago assicurato dalla Rezzonico per circa 30mila franchi all’anno. Il contratto con la società era in vigore dal settembre 2012 su decisione dell’allora Municipio. Ora è stato soppresso definitivamente. E la misura è contenuta nel preventivo 2015 approvato anche dal Consiglio comunale. La Città ha insomma fatto le proprie valutazioni e ha rinunciato al trasporto. All’origine della decisione ci sono ragioni di risparmio ma anche valutazioni sull’opportunità di mantenere il servizio. In questo caso, la Città lo ha ritenuto non dovuto, visto che è la casa a essere troppo lontana dalla scuola. Nel senso che la scelta insediativa del cittadino deve tener conto anche dei servizi per i figli. Come ci spiega Fabrizio Arnaboldi, del Dicastero scuole di Lugano, «non abbiamo pensato ad altre soluzioni perché non ce ne sono. Il giro del lago su strada sarebbe ancora più oneroso». Eppure, la legge impone ai Comuni di predisporre i trasporti scolastici per gli allievi del comprensorio quando la sede scolastica è lontana dal domicilio. E le tre famiglie toccate dalla misura hanno diritto di presentare ricorso. «Per ora, sappiamo che è intervenuto il Cantone», ci dice Myrta Jörg, madre di tre figli tuttora iscritti alla scuola elementare di Cassarate che preferisce non aggiungere altro. Permane sul tavolo il nodo del trasporto. Appare tuttavia perlomeno singolare il comportamento del Municipio di Lugano. Nel caso che ha interessato una dozzina di allievi che dalla sede di scuola media di Lugano centro sono stati spostati in quella di Besso, si è mobilitato chiedendo incontri con il Decs, mentre per le tre famiglie di Caprino non fa nulla. Vero è che storicamente gli allievi di Caprino andavano a scuola ad Arogno e proseguivano le Medie nel Mendrisiotto. Così si evitava il problema di attraversare il lago. Venuto meno il trasporto con Arogno, diversi anni fa alcune famiglie avevano chiesto alla Città di pagare un collegamento dapprima per Arogno. Il Municipio approvò a condizione che i figli fossero iscritti a Cassarate. Cosa che le famiglie fecero e il collegamento via lago cominciò nel settembre 2012. Ora è stato tagliato...

© Regiopress, All rights reserved