25.02.2022 - 11:16
Aggiornamento: 15:27

Maggia, penuria d’acqua, si usi con parsimonia

Effettuando dei controlli, si è riscontrato un calo di portata nelle sorgenti. Da subito è quindi richiesto di non sprecarla.

maggia-penuria-d-acqua-si-usi-con-parsimonia
Ti-Press
Portata dell’acqua in calo

Dopo il comunicato del Comune di Avegno Gordevio, anche Maggia chiede alla popolazione di consumare l’acqua con parsimonia, "con effetto immediato e attuata scrupolosamente". "Da controlli effettuati in questi giorni – scrive il Comune –, in tutte le frazioni si è rilevato un sensibile calo della portata nelle sorgenti". Una situazione che, tenuto conto anche delle scarse precipitazioni, potrebbe pregiudicare il normale approvvigionamento.

Alla popolazione è perciò richiesto di fare consumo parsimonioso dell’acqua potabile, limitando allo stretto necessario le future irrigazioni di orti e giardini, evitando ogni spreco.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved