centovalli-svelate-le-cabine-innovative-del-futuro
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
13 ore

Incidente con un ferito a Bioggio

Stando alle prime informazioni il conducente di una Range Rover immatricolata in Ticino, per cause da stabilire, è rimasto ferito in modo, pare, non grave
Luganese
13 ore

In sella, un anno dopo: il Molino torna in strada a Lugano

Una ‘critical mass’ in bicicletta ha preso il via oggi pomeriggio percorrendo le strade della città per concludersi nel prato dietro l’ex Macello
Mendrisiotto
19 ore

Assolti i due assistenti di cura della casa anziani di Balerna

I due ex assistenti di cura, secondo la Corte d’appello, non hanno maltrattato gli anziani ospiti. Saranno indennizzati per il torto morale subìto
Ticino
19 ore

Targhe, Dadò: ‘O con il nostro rapporto, o pronti alle urne’

La proposta del Plr sulle imposte di circolazione non scalfisce il Ppd. Intanto l’Udc è pronta all’iniziativa per abolire la tassa di collegamento
Luganese
23 ore

Autogestione, un quarto di secolo finito in ‘Macerie’

La storia dell’esperienza raccontata dai protagonisti nel podcast coordinato da Olmo Cerri: ‘Uno spazio di libertà che si è rivelato fondamentale’
Luganese
1 gior

Il ‘risarcimento? Quegli oggetti non avrebbero dovuto esserci’

Il sindaco Michele Foletti non si scompone in attesa della decisione della Crp e riprenderebbe le stesse decisioni adottate nel maggio scorso
Locarnese
1 gior

Tegna, ladri s’intrufolano nelle case

Sottratto denaro ma nessun oggetto di valore. Alcuni tentativi sarebbero andati a vuoto. La polizia conferma l’accaduto
30.03.2021 - 15:22
Aggiornamento : 19:37

Centovalli, svelate le cabine innovative del futuro

Per i collegamenti via fune Intragna-Pila.-Costa e Verdasio-Rasa scelti i progetti. Originali nel design, sono nate dalla matita di Thomas Küchler

Le nuove funivie Intragna-Pila-Costa e Verdasio-Rasa non vogliono essere solo un semplice mezzo di trasporto per gli abitanti, ma rappresentano l’immagine della Valle che si proietta verso il futuro in modo positivo e propositivo. Infatti, per il Municipio presieduto dal sindaco Ottavio Guerra, le nuove funivie sono un concentrato di aspetti positivi: miglioramento del trasporto pubblico, accresciuta sostenibilità ecologica, mitigazione dell’impatto paesaggistico, tecnologia moderna e innovativa, nonché veicolo per la promozione turistica ed economica.
Durante la fase di progettazione è stata prestata particolare attenzione nel garantire che gli impianti a fune non solo si integrino al meglio nel paesaggio, ma abbiano anche un elevato appeal turistico. In questo modo, il viaggio sulle funivie permetterà un'esperienza indimenticabile. In collaborazione con il rinomato designer Thomas Küchler - che, tra l'altro, ha progettato anche la cabina della funivia CabriO sullo Stanserhorn - è stato possibile progettare una cabina che crei un'atmosfera da pergola “in movimento” (Pergola-Bahn) i  modo da poter esprimere pienamente l'atmosfera ticinese.

A bordo senza ostacoli grazie all'accesso facilitato

Le nuove cabine sono state progettate per essere senza barriere. L'ingresso sarà privo di ostacoli e quindi facilmente accessibile anche per le carrozzine per bambini e per le persone con disabilità motorie. Allo stesso tempo, si è posto un occhio di riguardo al trasporto delle merci, affinché le stesse possano essere trasportate in modo efficiente e facile con le nuove funivie, infatti sarà possibile utilizzare le palette di carico. Questo dovrebbe permettere di sostituire parte dei trasporti in elicottero con quelli in funivia, diminuendo l’inquinamento fonico e aumentando la qualità di vita nelle Centovalli.
Le nuove cabine saranno in grado di trasportare 8 persone ciascuna e offrono una generosa quantità di spazio che sarà triplicato rispetto alle attuali (circa 0.8 metri quadrati per persona). Ciò permetterà ai passeggeri di godersi un viaggio rilassante senza affollamento, anche con una carrozzina per bambini o un bagaglio grande. Il concetto delle nuove funivie è quello di promuovere il turismo dolce e quindi anche di creare nuovi posti di lavoro nella valle. Il fatto che le nuove funivie presenteranno una novità mondiale dovrebbe suscitare un grande interesse anche al di fuori del Ticino e far conoscere questa attrazione a una cerchia più ampia di potenziali ospiti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cabine centovalli nuove funivie thomas küchler
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved