laRegione
Nuovo abbonamento
vallemaggia-cara-swisscom-qui-i-cellulari-non-prendono
‘Pronto, qualcuno ci sente?’ (Ti-Press)
Locarnese
05.08.2020 - 15:050

Vallemaggia: ‘Cara Swisscom, qui i cellulari non prendono...’

Problemi di ricezione nel distretto e l'Associazione comuni reclama: “Ne va anche della sicurezza degli escursionisti”

Da alcuni mesi a questa parte la Vallemaggia accusa importanti problemi di ricezione a livello di telefonia mobile. Una questione tanto seria quanto grave. Così l'Associazione comuni del distretto (Ascovam) ha deciso di prendere carta e penna e scrivere alla Swisscom, chiedendo soluzioni.

Ecco alcuni stralci della missiva: “In un’estate certo speciale a causa della pandemia da Covid-19, invero fortunosa per la nostra regione considerato l’eccezionale afflusso di turisti, i disagi si ripercuotono negativamente su tutta la regione. E non è solamente per una questione d'immagine che vi scriviamo. Basti pensare a chi, da altri Cantoni o altri Paesi in cerca di pace e refrigerio, inerpicandosi sui nostri sentieri verso uno dei molteplici rifugi che offre la valle, si affida al cellulare, in caso d'incidente o per qualsiasi imprevisto. In questi casi la mancanza di rete, per una destinazione turistica come la nostra, può avere gravi conseguenze. Non è dunque, evidentemente, per un capriccio che vi interpelliamo, chiedendovi di risolvere i problemi riscontrati dalla telefonia mobile in tutta la valle. È anzi per una questione di responsabilità, nella nostra posizione di rappresentanti dell’Associazione Comuni Vallemaggia nei confronti della cittadinanza che ci elegge”.

In conclusione: ”Da parte nostra vi assicuriamo, come del resto fatto in passato, la nostra disponibilità a entrare nel merito di qualsiasi vostra richiesta, per delle soluzioni, condivise, sulle nuove antenne di telefonia mobile, come sull’estensione della rete di fibra ottica. I servizi proposti devono però essere all’altezza: vogliamo sperare che, nel 2020, si possa ancora contare sulla telefonia mobile e sulla credibilità di un operatore nazionale degno di questo nome. Non vorremmo certo essere sacrificati sull’altare del dibattito in corso in questi mesi sulle nuove antenne. Perché anche la Vallemaggia ha diritto alle sue ‘G’, ovunque e sempre. In inverno, quando ammiriamo le gesta della squadra di Swiss-Ski affrontare i più ripidi pendii, il vostro marchio è associato ai SuperG; mentre in estate ci sentiamo rassicurati dicendoci, addirittura, che offrite il 99 per cento di copertura di rete in tutta la Svizzera. Vogliamo sperare che non si tratti solo di slogan, che la compagnia nazionale voglia, ancora, offrire un servizio affidabile nell’interesse di tutto il Paese. Vi preghiamo pertanto di darci le ‘G’ che ci spettano: Swisscom deve valere anche in Vallemaggia!”.

 cellulari 
 problemi 
 ricezione 
 swisscom 
 vallemaggia 
© Regiopress, All rights reserved