Locarnese
13.03.2019 - 18:210

Falsi Modigliani, ci sono tre nuovi indagati

La Procura di Genova ha concluso le indagini. Tra i sei indagati c'è Rudy Chiappini, responsabile dei servizi culturali della Città di Locarno

La Procura di Genova ha concluso le indagini sui falsi di Modigliani che avevano causato la chiusura anticipata della mostra a Palazzo Ducale nel 2017. Lo anticipa il Secolo XIX spiegano che nel registro degli indagati sono stati iscritti tre nuovi nomi. Tra questi ci sarebbero il collezionista e proprietario di una delle tele sospettate di essere contraffatte.

Il numero degli indagati sale quindi a sei. Tra loro anche Rudy Chiappini, curatore della mostra e responsabile dei servizi culturali della Città di Locarno, accusato di falso di opere d’arte, truffa e ricettazione.

Durante le indagini sarebbe emerso anche un documento con falso logo del Comune di Genova.

1 anno fa 'Caso Chiappini': falsi i Modigliani esposti a Genova
2 anni fa Indagine sui “falsi” Modigliani: nelle prossime settimane gli interrogatori
2 anni fa Genova, maxisequestro di Modigliani: coinvolto Rudy Chiappini
Potrebbe interessarti anche
Tags
indagati
indagini
falsi
falsi modigliani
modigliani
genova
tre nuovi
© Regiopress, All rights reserved