Ti-Press
Locarnese
22.02.2019 - 11:240

Gordola, fissate le date del processo per omicidio

Nell'aprile del 2017 un giovane colpì un 44enne all'uscita della discoteca la Rotonda. La vittima morì qualche ora dopo

Sono state fissate le date del processo al giovane che il 22 aprile del 2017 colpì un 44enne all’uscita della discoteca la Rotonda di Gordola, provocandone lo svenimento prima e la morte alcune ore più tardi in ospedale. L’imputato comparirà di fronte alle Assise criminali di Locarno (in Lugano), presiedute dal giudice Amos Pagnamenta, dal 13 al 15 maggio prossimi, come anticipato dalla Rsi. Sono già stati scelti gli assessori giurati.
Il 22enne svizzero, domiciliato nella Riviera, era stato fermato il giorno dei fatti in via San Gottardo a Gordola. Quella notte, verso le 4.30, nell’atrio della discoteca, aveva colpito il 44enne svizzero, domiciliato nel Mendrisiotto, che si era accasciato al suolo perdendo conoscenza. Il giorno successivo la vittima era deceduta in ospedale.
Le principali ipotesi di reato nei confronti del 23enne sono quelle di omicidio intenzionale per dolo eventuale, in subordine omicidio colposo, lesioni semplici, ingiuria e minaccia.
Alla vittima, lo ricordiamo, venne inferto un colpo al collo, presumibilmente un pugno, di cui gli esperti hanno trovato traccia a livello sottocutaneo (vedi ‘laRegione’ del 30 marzo scorso). Il colpo provocò un abnorme movimento del collo, poiché il 44enne – girato di spalle – non lo ha visto arrivare e non si è quindi preparato a riceverlo.
Proprio a causa di questo fattore il pugno, apparentemente non sferrato con enorme forza, ha prodotto una lacerazione dell’arteria vertebrale sinistra. Una lacerazione che si è rivelata fatale, nonostante i soccorsi e il successivo ricovero in ospedale. L’inchiesta è stata condotta dal procuratore pubblico Arturo Garzoni. Il giovane in aula dovrà rispondere anche di altre accuse, ovvero omissione di soccorso, e infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti in relazione allo smercio e alla messa in circolazione di alcune centinaia di grammi di cocaina.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gordola
omicidio
44enne
vittima
processo
date
discoteca
© Regiopress, All rights reserved