Losanna
1
Langnau
5
fine
(1-2 : 0-1 : 0-2)
Berna
3
Ginevra
3
3. tempo
(0-0 : 2-3 : 1-0)
Bienne
2
Ambrì
1
3. tempo
(1-1 : 1-0 : 0-0)
Davos
6
Zurigo
1
fine
(3-0 : 2-1 : 1-0)
Lakers
2
Friborgo
4
fine
(2-1 : 0-1 : 0-2)
Losanna
LNA
1 - 5
fine
1-2
0-1
0-2
Langnau
1-2
0-1
0-2
1-0 JEFFREY
1'
 
 
 
 
5'
1-1 DIEM
 
 
7'
1-2 ELO
 
 
22'
1-3 DIEM
 
 
42'
1-4 LEEGER
 
 
51'
1-5 DIDOMENICO
1' 1-0 JEFFREY
DIEM 1-1 5'
ELO 1-2 7'
DIEM 1-3 22'
LEEGER 1-4 42'
DIDOMENICO 1-5 51'
LAUSANNE HC leads series 3-2.
Ultimo aggiornamento: 19.03.2019 22:10
Berna
LNA
3 - 3
3. tempo
0-0
2-3
1-0
Ginevra
0-0
2-3
1-0
1-0 GRASSI
22'
 
 
2-0 GRASSI
26'
 
 
 
 
30'
2-1 JACQUEMET
 
 
36'
2-2 ROD
 
 
40'
2-3 JACQUEMET
3-3 HEIM
52'
 
 
22' 1-0 GRASSI
26' 2-0 GRASSI
JACQUEMET 2-1 30'
ROD 2-2 36'
JACQUEMET 2-3 40'
52' 3-3 HEIM
Series tied 2-2.
Ultimo aggiornamento: 19.03.2019 22:10
Bienne
LNA
2 - 1
3. tempo
1-1
1-0
0-0
Ambrì
1-1
1-0
0-0
 
 
2'
0-1 TRISCONI
1-1 BRUNNER
5'
 
 
2-1 EARL
28'
 
 
TRISCONI 0-1 2'
5' 1-1 BRUNNER
28' 2-1 EARL
EHC BIEL BIENNE leads series 3-1.
Ultimo aggiornamento: 19.03.2019 22:10
Davos
LNA
6 - 1
fine
3-0
2-1
1-0
Zurigo
3-0
2-1
1-0
1-0 BAUMGARTNER
7'
 
 
2-0 AESCHLIMANN
8'
 
 
3-0 MEYER
9'
 
 
4-0 AMBUHL
26'
 
 
 
 
29'
4-1 BALTISBERGER
5-1 BAUMGARTNER
35'
 
 
6-1 CORVI
55'
 
 
7' 1-0 BAUMGARTNER
8' 2-0 AESCHLIMANN
9' 3-0 MEYER
26' 4-0 AMBUHL
BALTISBERGER 4-1 29'
35' 5-1 BAUMGARTNER
55' 6-1 CORVI
Ultimo aggiornamento: 19.03.2019 22:10
Lakers
LNA
2 - 4
fine
2-1
0-1
0-2
Friborgo
2-1
0-1
0-2
1-0 WELLMAN
1'
 
 
 
 
8'
1-1 ROSSI
2-1 HACHLER
10'
 
 
 
 
27'
2-2 VAUCLAIR
 
 
48'
2-3 LHOTAK
 
 
60'
2-4 MEUNIER
1' 1-0 WELLMAN
ROSSI 1-1 8'
10' 2-1 HACHLER
VAUCLAIR 2-2 27'
LHOTAK 2-3 48'
MEUNIER 2-4 60'
Ultimo aggiornamento: 19.03.2019 22:10
(Ti-Press)
È il momento dei saluti
Locarnese
21.02.2019 - 14:500

Stranociada, per Re Pardo I è l'ora del commiato

Passaggio di corone al carnevale di Locarno. Venerdì 1°marzo a tarda sera i sudditi conosceranno il successore del monarca. Diverse le novità dell'edizione 2019

Il carnevale cittadino scatta venerdì 1°marzo nel segno dei nuovi monarchi. Ma le novità non riguardano unicamente la famiglia reale... di David Leoni Il Carnevale di Locarno avrà un nuovo Re. È ufficiale: la Stranociada non sarà più nel segno del monarca Re Pardo I. Con lui ha abdicato anche la Regina Vittoria. Ma il principino Siro non rimarrà orfano. Re Pardo II, la cui incoronazione è prevista venerdì alle 22, in mondovisione dalla Piazza di Sant’Antonio, adotterà, con la nuova regina, il rampollo. Nessuna crisi di palazzo dietro questo avvicendamento; i bagordi in Città Vecchia sono salvi. È questa una delle principali novità dell’edizione di quest’anno, che scatterà venerdì 1° marzo, alle 15, con il consueto corteo dei bambini da Piazza Grande in direzione della “Città del Carnevale”. «Mi faccio da parte e lascio al mio successore, persona all’altezza del ruolo che gli competerà e il cui nome è tenuto segreto, il compito di ambasciatore di questa festa a Locarno e in tutto il Ticino» – spiega Re Pardo, al secolo Mauro Trapletti. Un appuntamento, quello con le maschere e i coriandoli, che poggia la sua riuscita, oltre che sull’originalità delle proposte, anche sul volontariato. Da parte degli organizzatori, in primis, ma anche delle società sportive e ricreative che curano i vari stand. Nessuna organizzazione commerciale è ammessa alla Stranociada. Quella del nuovo Re non è comunque la sola novità istituzionale. La Stranociada 2019 sarà l’ultima, in veste di presidente del comitato, per Massimo Dalessi. Dopo due mandati, pure lui passerà il testimone. «Il carnevale è stato pensato per dare alla città, ai locarnesi e a tutti i partecipanti un momento di festa, di aggregazione e di divertimento. Spesso vengono posti in primo piano aspetti finanziari quali il budget, le ricadute economiche e via dicendo. Noi del comitato siamo tutti volontari e mettiamo a disposizione il nostro tempo per far sì che Locarno viva da assoluta protagonista queste due giornate. Ed è mosso da questa convinzione che ho accettato il mandato». Per quanto attiene il programma (www.stranociada.ch e facebook), i punti forti saranno diversi : le guggen (ben 5 ad alternarsi sul palco dalle 21.30) ; l’incoronazione del nuovo re ; la premiazione delle mascherine, con una novità: premiate saranno tre categorie : singoli, coppie e gruppi; poi l’immancabile risottata di sabato , con la sfilata dei bambini. Non mancherà la visita dei reali agli ospiti di Casa San Carlo, dove i regnanti porteranno un po’ di allegria e spirito di festa. La prevendita, per chi vuole evitare code alla cassa centrale (unica) di Piazza San Francesco, è già in atto (consultare il sito). Un’ultima annotazione riguarda il gentil sesso: le donne avranno a disposizione una toilette loro riservata, sorvegliata, illuminata e pulita a intervalli regolari. “Noblesse oblige…”

Potrebbe interessarti anche
Tags
re
novità
re pardo
carnevale
pardo
venerdì
locarno
piazza
città
festa
© Regiopress, All rights reserved