Locarnese
26.09.2018 - 06:000

Delta Resort, tolto l'effetto sospensivo

Una sentenza del Tram favorevole al Municipio di Locarno. Ma sul merito si attende ancora il Consiglio di Stato

Piccolo punto a favore della Città nell’intricata vicenda giuridica inerente al Delta Resort, l’insieme di palazzine costruite dalla famiglia Ambrosoli di fianco all’albergo e destinate, per i promotori, ad un uso residenziale dei proprietari dei singoli appartamenti; uso che invece il Comune insiste nel voler limitare ad un carattere para-alberghiero.

Ebbene, il Tribunale amministrativo ha deciso di togliere l’effetto sospensivo che il Consiglio di Stato aveva invece concesso (come da prassi) sulla decisione del Municipio di sfrattare gli inquilini. La sentenza del Tram è, a questo stadio, un dettaglio legale che nulla cambia negli equilibri fra le parti, visto che Alessandro Ambrosoli, amministratore del  Parkhotel Delta, raggiunto dalla “Regione” afferma di aver intenzione di adire il Tribunale federale. Fintanto che l’istanza losannese non si sarà espressa – ma, appunto, solo sull’effetto sospensivo – allora la stessa sospensione della decisione municipale rimarrà valida. Non è quindi operativo nessuno sfratto di chi, secondo il Municipio di Locarno, occupa il proprio appartamento non in conformità rispetto alla licenza edilizia.

Ben più importante è ovviamente il filone principale della vertenza giuridica, quello riguardante il merito della questione, per stabilire chi, fra promotori immobiliari e Comune di Locarno, abbia ragione. Questo, al momento, è un tema che interessa ancora il Consiglio di Stato, al quale si erano rivolti gli Ambrosoli, nonché condomini e inquilini della nuova struttura, facendo scattare l’effetto sospensivo. Misura che il Consiglio di Stato in prima istanza aveva confermato, ma che poi appunto il Tribunale amministrativo ha deciso di togliere. Contro questa decisione, come detto, gli Ambrosoli hanno deciso di ricorrere al Tribunale federale.

Potrebbe interessarti anche
Tags
effetto sospensivo
effetto
ambrosoli
delta
consiglio
consiglio stato
tribunale
stato
municipio
resort
© Regiopress, All rights reserved