Piazza Grande gremita (Tipress)
Locarnese
02.06.2018 - 11:000

Notte Bianca con le Vibrazioni e un omaggio a Lucio Battisti

Locarno, dal tardo pomeriggio di oggi, ogni angolo, piazzetta e vicolo del centro cittadino e del nucleo storico si animeranno

E tutto pronto, a Locarno, per la Notte Bianca 2018. Dal tardo pomeriggio di oggi, sabato, ogni angolo, piazzetta e vicolo del centro cittadino e del nucleo storico si animeranno per la notte piu lunga dell’anno. Musica, colori e profumi protagonisti anche negli oltre 30 bar e ristoranti e nella cinquantina di commerci che hanno aderito all’evento, proponendo per l’occasione orari d’apertura straordinari. II programma, disseminato ovunque in citta è consultabile sul sito www.nottebiancalocarno.ch, è ampio e variegato, pensato per un pubblico assolutamente eterogeneo: chiunque - giovani e adulti, famiglie con bambini e anziani, amanti della cultura e della musica, appassionati di gastronomia – potrà trovare la proposta adatta ai propri gusti. Ad aprire le danze sara l’animazione per i più piccoli, curata dal Gruppo genitori locarnese, che prenderà il via alle 17 in vicolo Collegiata, con un atelier di pittura per tutti i bambini dai 5 anni, e alle 17.30 al Castello Visconteo. Sempre dalle 17.30, il Boxe Club Locarno sarà pronto ad accogliere i visitatori alla Rotonda di piazza Castello con un ricco programma di musica, danza, esibizioni e incontri sportivi. Anche la Casa del Cinema, che per il primo anno partecipa alla manifestazione, metterà in campo una proposta del tutto speciale: il Palacinema Music Festival, che dalle 19 metterà in scena la migliore musica Reggeaton & Dance da ballare sotto le stelle. Concerti anche in Città Vecchia, grazie ai grandi festival musicali dell’estate e, naturalmente, nel centro focale dell’evento, quella Piazza Grande sul cui palco si esibirà, gratuitamente, la seguitissima band italiana Le Vibrazioni. Prima della loro, attesa, performance, alle 22 il tributo a Lucio Battisti “Il mio canto libero” con Gianni dall’Aglio e la band originale del compianto cantautore italiano. E ancora: artisti di strada dalle 20 alle 24 in piazza Magnolia, musei comunali a entrata gratuita, l’esposizione dei manifesti che hanno partecipato al concorso “Notte Bianca 2019” all’ex Magistrale, musica classica nella Chiesa Nuova e punti d’incontro tutti da scoprire. Si ricorda infine, per chi decidesse di raggiungere la città con i mezzi pubblici, che saranno organizzate corse speciali di treni e bus, fino alle tre di notte, verso i maggiori centri del cantone e per Tenero, Ascona e la Vallemaggia, fino a Cavergno. Si invita I'utenza a utilizzare gli autosilo di Piazza Castello e Largo Zorzi e il posteggio Fart in via Franzoni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
notte
musica
piazza
bianca
notte bianca
vicolo
castello
lucio battisti
centro
locarno
© Regiopress, All rights reserved