Locarnese
31.03.2015 - 18:070
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:11

Brione V., fu omicidio colposo

Nell’aprile del 2012 eseguì una retromarcia a velocità troppo alta e senza tener sotto controllo l’intera zona dietro la sua vettura. Così il conducente di una monovolume, nell'aprile del 2012, causò la morte di una bimba di tre anni sulla piazzetta di Brione Verzasca. Ieri il giudice della pretura penale Siro Quadri lo ha condannato per omicidio colposo, e una pena sospesa per due anni di 90 aliquote giornaliere da 60 franchi, più una multa di 900 franchi. 

Tags
omicidio
brione
omicidio colposo
© Regiopress, All rights reserved