San Bernardino
22.08.2019 - 15:070

La diga Isola si gonfia, nella primavera del 2020 l'intervento

Costruita tra il 1957 e il 1963, puntuali misurazioni eseguite negli ultimi quarant'anni hanno mostrato la progressiva e irreversibile deformazione

Le misurazioni presso la diga Isola vicino al Passo del San Bernardino hanno mostrato un rigonfiamento del cemento che crea tensioni all'interno della struttura. La struttura necessita pertanto di un intervento, il cui costo si aggira intorno ai 2 milioni e 500mila franchi ed è programmato per la prossima primavera. La diga Isola fu costruita tra il 1957 e il 1963. Puntuali misurazioni eseguite negli ultimi quarant'anni hanno mostrato la progressiva e irreversibile deformazione. La causa scatenante del fenomeno, riferisce la Axpo Holding, proprietaria della diga, è da ricercarsi nella reazione chimica con i solfati utilizzati nella produzione del cemento.

Potrebbe interessarti anche
Tags
intervento
isola
primavera
diga
diga isola
san bernardino
bernardino
misurazioni
deformazione
misurazioni eseguite
© Regiopress, All rights reserved