uno-studio-sulla-situazione-socio-economica-della-popolazione
09.11.2021 - 15:09
Aggiornamento : 16:30

Uno studio sulla situazione socio-economica della popolazione

Con una mozione i consiglieri comunali Mps chiedono che venga svolto anche a Bellinzona

Una radiografia della situazione socio-economica della popolazione residente a Bellinzona. A chiederla, con una mozione, sono i consiglieri comunali Mps di Bellinzona Matteo Pronzini, Angelica Lepori, Giuseppe Sergi. Uno studio di questo tipo è appena stato svolto dalla Città di Lugano e ha l’obiettivo principale di valutare, da un profilo socio-economico, la situazione della popolazione residente a Lugano. “A mente dei firmatari tale esercizio merita d’essere svolto anche nella Città di Bellinzona”.

Di conseguenza con la mozione si chiede l’elaborazione di uno studio, a scadenza regolare (indicativamente 3-4 anni), con cui descrivere nel suo insieme e per ogni quartiere: l’evoluzione demografica della città paragonandola agli altri poli cantonali e alle città svizzere con almeno 30’000 abitanti; la struttura socio-economica della popolazione residente; i nuclei familiari esposti al “rischio di povertà reddituale”, scrivono in un comunicato. “Si tratta, a nostro modo di vedere, di uno strumento importante che potrà permettere di prendere decisioni con cognizione di causa, oltre ad avere un’analisi d’insieme della situazione economico-sociale degli abitanti della città in una fase ormai consolidata della sua aggregazione”. Alla luce di queste considerazioni i firmatari chiedono al Consiglio comunale di stanziare 35mila franchi per la realizzazione dello studio iniziale proposto nella mozione e invitano il Municipio a concretizzarla.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona mozione mps
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved