la-sinistra-di-lumino-punta-a-confermare-il-seggio-in-municipio
Il municipale Franco De Gottardi ha deciso di non ripresentarsi dopo oltre 20 anni
05.02.2021 - 20:130
Aggiornamento : 08.02.2021 - 19:37

La sinistra di Lumino punta a confermare il seggio in Municipio

Per il dopo Franco De Gottardi, il quale non si ricandida, scendono in campo Mario Baranzini, Giulio De Gottardi e Massimiliano De Stefanis

Il gruppo Socialisti, verdi e indipendenti di Lumino ha presentato oggi le liste per le elezioni comunali sia per il Municipio sia per il Consiglio comunale. Per l'esecutivo i candidati sono Mario Baranzini, Giulio De Gottardi e Massimiliano De Stefanis. Per il legislativo si sono messi a disposizione Mario Baranzini, Katia Carobbio Hernandez Pita, Giulio De Gottardi, Massimiliano De Stefanis, Ivo Gentilini, Marco Guscetti, Camilla Hernandez Pita e Andrea Persico. 47 rispettivamente 45 persone hanno firmato come proponenti: primi firmatari sono Marina Carobbio, consigliera agli Stati di Lumino, e Franco De Gottardi, municipale uscente che ha deciso di non ripresentarsi. “Candidiamo donne e uomini di età diverse e con profili differenti, competenti e disponibili ad assumere il ruolo di municipale o di consigliere comunale per contribuire attivamente allo sviluppo sostenibile del nostro comune”, si legge nel comunicato diramato dalla sezione, che si pone l'obiettivo di mantenere il seggio in Municipio e aumentare il numero di consiglieri comunali (attualmente cinque). “Un traguardo raggiungibile, considerati i successi ottenuti con alcune nostre proposte nell’arco dell’attuale legislatura, come ad esempio il congedo paternità per i dipendenti comunali. Senza dimenticare le nostre proposte in via di realizzazione, in particolare: la mozione per strutture di accoglienza per la conciliabilità famiglia-lavoro; l’idea di
alberatura del posteggio comunale; o ancora la proposta avanzata lo scorso mese di marzo e pubblicata sul nostro bollettino informativo per l’assunzione di un operatore od operatrice sociale per il Comune, ripresa poi dal Municipio. Significativo, infine, è il preavviso favorevole del Municipio alla nostra mozione, sottoscritta anche da rappresentanti di altri partiti, per un piano Climatico
comunale”.

I ringraziamenti a Franco De Gottardi

La sezione coglie inoltre l'occasione per ringraziare Franco De Gottardi, che come detto dopo oltre vent’anni non si ripresenterà. “È infatti merito suo se Lumino ha potuto essere il primo comune ticinese ad ottenere il riconoscimento “Città dell’energia Gold”, portando avanti – tra le altre cose – una politica lungimirante nell’ambito del risparmio e del risanamento energetico, oltre al collegamento ciclopedonale tra la stazione Tilo a Castione e San Vittore, politica che intendiamo continuare a promuovere anche in questa legislatura”. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved