laRegione
Nuovo abbonamento
incrocio-pericoloso-per-pedoni-e-ciclisti-interpellanza-a-biasca
Google Maps
Bellinzonese
27.07.2020 - 14:530

Incrocio pericoloso per pedoni e ciclisti, interpellanza a Biasca

Il consigliere comunale Fabrizio Totti segnala la situazione al ponte di Loderio chiedendo al Municipio se non intenda sistemare il comparto

La strada ciclabile che dalla struttura del Palaroller arriva al ponte di Loderio - particolarmente frequentata in questo periodo da ciclisti e pedoni - è al centro dell'interpellanza inoltrata dal consigliere comunale di Biasca Fabrizio Totti (Lega). In particolare Totti richiama l'attenzione sull'attraversamento della strada cantonale (da e per la strada che porta a Semione e Ludiano e dove si può prendere il sentiero basso verso Acquarossa) per chi proviene o si immette dalla stradina. L'attuale situazione viene definita non sicura e priva delle necessarie indicazioni stradali.

"Auto e camion sfrecciano alla velocità di almeno 80 km/h e attraversare questo tratto di strada è molto pericoloso per non dire proibitivo", scrive l'interpellante. L'incrocio, ricorda inoltre, in passato è già stato teatro di un grave incidente della circolazione. "Le stesse fermate del bus presenti, con relative isolette, rappresentano un pericolo per chi le utilizza (tra l'altro ora sprovviste di pensiline coperte). Chi proviene da Biasca e si ferma a Loderio non può evitare il rischioso attraversamento", aggiunge Totti. Per ovviare alla situazione "insostenibile, pericolosa e indecorosa", il consigliere comunale chiede al Municipio se non intenda mettere a norma il comparto, ad esempio con l'introduzione di una passerella o sottopassaggio, limitando la velocità del traffico e segnalando i passaggi pedonali.

Guarda le 4 immagini
© Regiopress, All rights reserved